A- A+
Roma
Bus curva e neonato vola fuori dalle porte. Incidente shock in via Tiburtina

Bus Cotral curva e un neonato in passeggino vola fuori dalle porte. Incidente shock su mezzo in via Tiburtina, direzione Guidonia.

 

Sono ancora in corso accertamenti e controlli sull'autobus, che, nella mattinata di lunedì, ha sbalzato fuori delle proprie porte un bimbo di pochi mesi. Il bus regionale Cotral ha infatti imboccato una curva, ed il passeggino, con a bordo il neonato, è finito contro la porta, che si è aperta e lo ha lasciato cadere in strada. Un incidente shock avvenuto al km 28,3 di via Tiburtina, con il mezzo diretto a Tivoli. Il piccolo è stato ricoverato all’ospedale Gemelli, poi è stato trasferito al Policlinico Gemelli dove è attualmente ricoverato. Riscontrato solo un trauma cranico con una prognosi di 30 giorni, il bimbo non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Tags:
buscotralcurvaneonatobambinoincidenteshockvia tiburtinaguidoniaroma



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Green Pass obbligatorio, Italia avamposto del nuovo ordine terapeutico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Brunetta non va al Premio Socrate: c'è Palamara
Green Pass, il lasciapassare per i sudditi del capitalismo terapeutico
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.