A- A+
Roma
"C'è un uomo nel Tevere". Cadavere a Ponte Sisto

 È stato recuperato dai vigili del Fuoco il corpo dell'uomo avvistato oggi nel Tevere tra ponte Mazzini e ponte Sisto. Sul ritrovamento indagano i carabinieri della Compagnia Trastevere. Al vaglio di chi indaga l'ipotesi che possa trattarsi della stessa persona, un nordafricano, avvistata nel fiume sabato pomeriggio. Quel giorno, una persona aveva segnalato alla Polizia di aver visto un uomo precipitare nel Tevere, forse mentre cercava di recuperare qualcosa cadutogli in acqua. Lo stesso testimone si era anche gettato nel fiume, per cercare di riportare a riva l'uomo, senza però riuscirvi.

Tags:
tevereponte sistocadavere
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

i più visti
i blog di affari
La bordata di Paola Ferrari alla Leotta: “Vuole dare ‘mmagine da Barbie...”
Francesco Fredella
Vince il sì, ma gli unici a poter brindare sono i neo-oligarchici liberisti
FINANZIAMENTO SOCI - RINUNCIA DEI SOCI ALLA RESTITUZIONE - TASSABILITA'

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.