A- A+
Roma
Cancellato murales antifascista: il disegno era dedicato a Walter Rossi

È stato cancellato come sfregio il murales dedicato a Walter Rossi, il militante comunista ucciso il 30 settembre 1977 mentre partecipava a una distribuzione di volantini antifascisti.

 

Un atto volto a cancellare la memoria di un fatto grave: l'uccisione di un giovane antifascista in viale delle Medaglie d'Oro a Roma. Il murales, disegnato nella piazza dedicata proprio a Walter Rossi, era stato realizzato due anni fa per commemorare il giovane appartenente a Lotta Continua. Un gesto provocatorio che arriva a pochi giorni dalla celebrazione dei 40 anni della morte di Rossi. A denunciare il fatto è Giovanni Barbera del Prc romano: “Un gesto provocatorio che rappresenta uno sfregio alla memoria del giovane antifascista. Un fatto molto grave che inasprisce gli animi a pochi giorni dalle iniziative organizzate dai suoi ex compagni di lotta e riapre antiche ferite mai rimarginate, visto che ancora oggi quell'omicidio rimane senza colpevoli per la Giustizia".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
muraleswalter rossafascistaantifascistaromacommemorazioneomicidiomortegiovanni barbera



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Barbero sempre attaccato da quando si è dichiarato contro il Green Pass
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi, l’Ue e il neoliberismo che uccide la classe operaia
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Zaino sospeso: l'iniziativa continua


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.