A- A+
Roma
Caos trasporti, Roma Tpl non paga ed il Comune dorme: dipendenti in sciopero

Trasporti della Capitale senza pace, continua lo scontro tra i sindacati ed il Consorzio Roma Tpl: la società non rispetta i contratti ed il Comune tace sull'argomento. Dipendenti in protesta: il 16 settembre sarà sciopero.

 

"Il 16 settembre i lavoratori del Tpl Privato sciopereranno per ricordare alle istituzioni che nella città di Roma esistono aziende private che effettuano un servizio di trasporto pubblico che non garantisce all’utenza affidabilità, sicurezza e qualità", annuncia in una nota l'Usb, l'Unione sindacale di base.

Secondo il sindacato, "le inadempienze contrattuali del Consorzio Roma Tpl non dovrebbero essere più tollerate da Roma Capitale che ne è responsabile in solido: la sicurezza degli utenti e la dignità dei lavoratori non possono essere un argomento di serie B, inchiodare le aziende alle loro responsabilità è un preciso dovere dell'amministrazione capitolina, verso il quale non può continuare a sottrarsi. In assenza di tutto questo, a noi non resta altro che continuare a scioperare".

Le aziende private "cercano - si legge nella nota - di sopperire le loro mancanze con intimidazioni e arroganza nei confronti dei lavoratori, a testimonianza di come l’affidamento del servizio pubblico alle aziende private abbia soltanto peggiorato le condizioni dei lavoratori e dell’utenza. I lavoratori - conclude Usb - continuano a subire ritardi nel pagamento degli stipendi, mancati versamenti nei fondi pensioni, continue pressioni anche per avere un solo giorno di permesso".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    trasportitrasporti romaroma tplbus tpltpl romacaos trasporticomune di romaraggidipendenti roma tplroma tpl stipendi



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
    Boschiero Cinzia
    Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
    di Avv. Francesca Albi*
    Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.