A- A+
Roma
"Carminati è un vecchio arnese criminale". L'ironia del legale di Buzzi

"Massimo Carminati, a me pare un vecchio arnese criminale, forse con una lunga storia. Leggendo le interccettazioni, sembra un personaggio ormai sulla via del tramonto contornato da quattro balordi . Ecco perché non posso partire da Carminati, significa tornare a perdersi nella foresta".

 

"E' quanto affermato dall'avvocato Alessandro Diddi, difensore di Salvatore Buzzi, nel corso della sua arringa davanti ai giudici della decima sezione penale del tribunale di Roma."Se andiamo dietro alla storia di Carminati -ha proseguito il penalista- ci perdiamo il resto, e cioè quello che sta accadendo nel paese, il fenomeno della corruzione".

Tags:
carminatimafia capitalebuzzialessandro diddi
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Rifiuti Roma, la grande mazzata del rinvio della Tari: il costo aumenterà

Rifiuti Roma, la grande mazzata del rinvio della Tari: il costo aumenterà

i più visti
i blog di affari
Convenzione di Faro, la morte comica dell’Occidente ratificata dall’Italia
MASMEC è leader in Puglia per il welfare aziendale
di Mariella Colonna
Novità su NPL immobiliari. "Valore Condiviso" ridà valore ai crediti
Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.