A- A+
Roma
Casa occupata e subito liberata a Bastogi: denunciata coppia di giovani

Casa occupata e subito liberata dalla Polizia Locale di Roma Capitale a Bastogi, in via Canepa. Ad occupare l'appartamento una giovane coppia, 19 anni lui e 25 lei, che è stata denunciata per i reati di occupazione abusiva e danneggiamento.

 

Continuano gli interventi da parte della Polizia Locale di Roma Capitale volti al ripristino della legalità nell'area sita nella periferia nord ovest della città. Dopo la vasta operazione del 30 maggio scorso presso il complesso residenziale Bastogi, gli agenti del XIII Gruppo Aurelio hanno proseguito nell'attività di controllo per contrastare i fenomeni di degrado urbano nella zona. È di domenica l'ultimo intervento, quando una pattuglia del Gruppo, diretto dal Dirigente Massimo Fanelli, ha provveduto a recuperare un appartamento appena occupato da due persone senza alcun titolo.

Nel pomeriggio di domenica gli agenti si sono recati nel plesso per verificare la segnalazione di un'occupazione in atto in un alloggio sito in via Arnaldo Canepa. All’arrivo, gli operanti intercettavano la presenza di due persone all’interno, notando immediatamente che la porta d'ingresso era stata forzata e danneggiata. Nei vari ambienti gli occupanti avevano messo tutto a soqquadro danneggiando anche una parete. L'uomo e la donna, rispettivamente di 19 e 25 anni, sono stati denunciati per i reati di occupazione abusiva e danneggiamento. Per scongiurare nuovi tentativi di ingressi illeciti, le pattuglie della Polizia Locale hanno avviato una sorveglianza ininterrotta fino alla riconsegna dell'immobile, avvenuto poco fa, al personale del Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative che ha provveduto alla sua messa in sicurezza.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    casa occupataoccupazione abusivadanneggiamentobastogicasa occupata bastogivigilipolizia locale



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Draghi, l’Ue e il neoliberismo che uccide la classe operaia
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Zaino sospeso: l'iniziativa continua
    Vaccino, Camilla Canepa morta: cade la formula "nessuna correlazione"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.