A- A+
Roma
Caso nomine, slitta ancora processo per falso alla Raggi: in aula ad ottobre

Caso nomine, slitta ancora il processo a Raggi: a causa del Coronavirus, il processo d’appello per il sindaco di Roma, dopo l'assoluzione in primo grado dall'accusa di falso in relazione alla nomina (poi ritirata) di Renato Marra, fratello del suo ex braccio destro Raffaele, a capo del Dipartimento Turismo di Roma Capitale, slitta al 19 ottobre.

 

L’udienza era stata fissata per lunedì 8 giugno, dopo un primo rinvio avvenuto nel mese di marzo. I pm avevano depositato la scorsa estate il ricorso contro la sentenza di assoluzione pronunciata dal giudice Roberto Ranazzi il 10 novembre 2018 con la formula "perché il fatto non costituisce reato".

Loading...
Commenti
    Tags:
    caso nomineraggiprocesso raggiraffaele marrarenato marracampidoglio




    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Lo smart working frena le carriere. Più lavoro e meno soldi: c'è chi dice no

    Lo smart working frena le carriere. Più lavoro e meno soldi: c'è chi dice no

    i più visti
    i blog di affari
    Ecco la prima convention di APIT "Tutela e difesa Partite Iva"
    Maltrattamenti in famiglia, lo sono anche gli schiaffi educativi ai figli?
    di Federica Mendola
    La Rivelli offende la d’Urso, un gesto che non ci lascia “Muti”
    Rudy Cifarelli

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.