A- A+
Roma
Caso rifiuti in Regione Lazio, Tosini dal Gip. Il "monnezza gate" è all'inizio

Flaminia Tosini, la dirigente della Regione Lazio agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione del ciclo dei rifiuti, è stata ascoltata dal Gip di Roma.

La Tosini è accusata dei reati di concussione e corruzione. "Abbiamo risposto alle contestazioni e dato le nostre spiegazioni che possono più o meno convincere gli inquirenti. Sono stati respinti gli addebiti - ha fatto sapere dopo l’interrogatorio il legale della Tosini Valerio Mazzatosta - ed è stata data una qualificazione diversa sul rapporto che sostenevano ci fosse tra la mia assistita, che ha 52 anni, e Valter Lozza che ne ha 75. Ci poteva essere un'amicizia, che non ha negato, e questo secondo noi non ha assolutamente non ha influenzato le scelte della Tosini. Non ci è stato chiesto se le scelte erano state concordate dai livelli politici: agli inquirenti interessava il rapporto tra Tosini e Lozza, partendo dal presupposto che lei lo ha favorito".

Il difensore ha poi rivelato che l’indagata, per il momento, non presenterà ricorso al Riesame. "La mia assistita è sospesa dal servizio in Regione e si è dimessa da vicesindaco di Vetralla", ha aggiunto l’avvocato.

Leggi anche: Rifiuti, lo scandalo soft: “Quello che Zingaretti, Valeriani e Raggi tacciono"

Commenti
    Tags:
    rifiutiscandalo rifiutiregione laziotosinigip


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Da Ceferin (Uefa) a Grillo, l’uso corretto o no del web
    Di Ernesto Vergani
    Localitour d'Autore by Jalisse incontra RADIO ANTENNE ERRECI
    Ricci Fabio
    Ddl Zan, ecco perchè è un grave tentativo di imporre il pensiero unico

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.