A- A+
Roma
Caso Siri, Salvini punge l’M5S: “Raggi indagata da anni, ed è ancora lì”

Matteo Salvini incassa il colpo sul caso Siri, passo indietro sul sottosegretario ma il leader della Lega non risparmia stoccate agli alleati di Governo: "La Raggi indagata da anni, ed è ancora al suo posto".

 

Un passo indietro e un colpo all'alleato. Matteo Salvini non si tira indietro e lancia l'ennesima provocazione rtivolta al sindaco M5S di Roma, in merito al "caso" Siri che ha visto la revoca del sottosegretario: "La Raggi è indagata da anni ed è al suo posto. Se ci sono colpe di serie A e colpe di serie B, presunti colpevoli di serie A e di serie B.... a casa mia se uno vale uno, inchiesta vale inchiesta - ha dichiarato Salvini -Noi abbiamo nessun problema, la questione morale riguarda altri. Mi dispiace che qualcuno si stia sporcando la bocca su Attilio Fontana", ha poi aggiunto.
 

Commenti
    Tags:
    caso sirisirilegarevoca sirim5ssalvinidi maioraggiindaginecorruzionecampidoglioroma


    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Coronavirus, Nerola ex zona rossa presenta il bracciale per il distanziamento

    Coronavirus, Nerola ex zona rossa presenta il bracciale per il distanziamento

    i più visti
    i blog di affari
    Giustizia penale, dalla Lega una proposta utile, ma la sinistra non la leggerà
    di Annamaria Bernardini De Pace
    Lockdown, meno 630mila fumatori di bionde. Aumentano l'e-cig 218mila.
    di Mariella Colonna
    Ascolti tv, La casa nel bosco di Antonella Clerici diventa un format
    Francesco Fredella

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.