A- A+
Roma
Cetto La Qualunque re d’Italia. Referendum: la monarchia batte la Repubblica

Repubblica addio, gli italiano vogliono il ritorno della monarchia. Il referendum non lascia spazio all'immaginazione: 75% per il ritorno del re, 25% per il proseguimento della democrazia. E gli italiani hanno già trovato il prescelto, colui che tornerà ad indossare la corona 73 anni dopo Umberto II di Savoia: è Cetto La Qualunque.

 

Il referendum online è stato lanciato su Pileau (https://piattaformapileau.it/), e promuove ufficialmente la candidatura di Cetto La Qualunque al trono del Regno delle due Calabrie. La monarchia di Cetto sta battendo la Repubblica con il 75% di preferenze su oltre 50.000 voti. La votazione del referendum si chiuderà mercoledì 27 novembre.

Su Pileau si possono proporre leggi, partecipare al dibattito e addirittura entrare a far parte del gruppo di lavoro di Cetto. Ma c'è chi ha un vantaggio: per la piattaforma “se sei donna, 25/30 anni, bella presenza, prezzi modici, avrai molta più chance di lavorare”.

Tornando invece all'attualità, “Cetto c'è senzadubbiamnete” con 2.479.936 euro è il film più visto nel fine settimana. Uscito nelle sale il 21 novembre, il grande ritorno al cinema dell’indimenticabile personaggio creato e interpretato da Antonio Albanese si aggiudica, nel primo weekend in sala, una media di 4.072 euro in 609 schermi.

Prodotto dalla Wildside di Mario Gianani e Lorenzo Mieli, da Fandango e da Vision Distribution, “Cetto c'è, senzadubbiamente” è scritto dallo stesso Albanese con Piero Guerrera e diretto da Giulio Manfredonia.

Loading...
Commenti
    Tags:
    cetto la qualunqueantonio albanesecetto c'è senzadubbiamentereferendummonarchiarepubblicare d'italiapileaureferendum online




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Omicidio Vannini: 14 anni ad Antonio Ciontoli, 9 alla famiglia. La sentenza

    Omicidio Vannini: 14 anni ad Antonio Ciontoli, 9 alla famiglia. La sentenza

    i più visti
    i blog di affari
    Ennesimo inciampo di Johnson specchio della crisi del Regno Unito
    Ernesto Vergani
    UK-Italia: il legame resiste all’impatto del Covid
    Bepi Pezzulli
    "Parterre de rois" per la presentazione del libro di Giampaolo Berni Ferretti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.