A- A+
Roma
Cocaina ed armi nella tabaccheria: apposti sigilli all'attività al Quartaccio

E’ stato chiuso per 45 giorni, con provvedimento del Questore di Roma, un esercizio commerciale sito in Via Andersen, dove il figlio e il coniuge della titolare sono stati arrestati, rispettivamente dagli agenti della Squadra Mobile di Roma e da quelli del commissariato Primavalle.

Nella prima attività investigativa, oltre all’arresto del figlio e di un avventore, sono stati sequestrati oltre 2 kg di cocaina, una pistola calibro 22 con matricola abrasa e 3 cartucce. Nel caso del coniuge, invece, 15.640 euro in contanti, oltre ad altra cocaina sequestrata, hanno portato al suo arresto.

L’esercizio commerciale, tenuto conto di quanto trovato al suo interno e della sua frequentazione è stato considerato pericoloso per l’ordine e la sicurezza pubblica, ed infatti, in seguito ad una completa attività istruttoria eseguita dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Roma, è stato dato emesso un provvedimento del Questore di sospensione della licenza ex art. 100 T.U.L.P.S. A seguito della sua notifica da parte degli agenti del commissariato Primavalle, è stata disposta la sospensione dell’attività per 45 giorni.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cocainaarmitabacchitabaccheriaquartacciopoliziapolizia di statosigilli



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
    Angelo Andriulo
    Porto di Trieste, sgombero con gli idranti: il "potere" che spegne la rivolta
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Meglio praticare sport o fare una dieta?
    Anna Capuano


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.