A- A+
Roma
Colomban, proposta shock: ”Comune paralizzato, aboliamo il danno erariale”

Terrore danno erariale, dirigenti comunali paralizzati. L'assessore Colomban propone: “Aboliamo il danno erariale”.

 

La sfida ai principi di garantismo e trasparenze del M5S arriva dal'assessore alle Partecipate di Roma Capitale, Massimo Colomban. Il quale è intervenuto durante il "Il nuovo Governo delle società a partecipazione pubblica", in scena presso la Piccola Protomoteca, in Campidoglio. Una provocazione forte, che punta a smuovere la paralisi in cui vertono dirigenti comunali: "Bisogna abolire il danno erariale. Fosse per me quasi lo abolirei, e lo dico sapendo che in sala ci sono esponenti della Corte dei Conti e dirigenti comunali. Basta con tutta questa paura della Corte dei Conti perché le difficoltà che si trovano di fronte i dirigenti pubblici sono essenzialmente due: la difficoltà interpretativa, perché le norme non sono così chiare, e la paura allo stesso tempo, delle conseguenze civili e penali dei propri atti amministrativi. Personalmente ho constatato che di fronte alla stessa problematica, Tar e Consiglio di Stato si sono pronunciati in maniera differente. Il cittadino, in una situazione così, ha paura e, se fa il dirigente pubblico, non decide. Vedo riunioni di tre-cinque ore di persone che discutono in analisi, ma dopo dieci incontri ancora non si raggiunge. Quando ero in azienda dicevo ai miei dirigenti: 'se non prendete decisioni, siete un costo passivo per l'amministrazione, ma questo sembra un problema che l'amministrazione non si pone. Il nuovo Governo delle società a partecipazione pubblica. Porto un'esperienza più imprenditoriale - ha continuato Colomban - Un imprenditore che si cala in un contesto di partecipate come quello di Roma fa un'esperienza molto formante. Prima facevo l'imprenditore in un'impresa che stava in 28 stati con 43 società e l'abisso di differenza tra le diverse normative l'avevo già sperimentato. Ma c'è una tale condizione di leggi in Italia che è spaventosa”.

 

Tags:
colombanromacomuneprpostadirigentishockm5s



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.