A- A+
Roma
Conte e il post terremoto: Pirozzi fa il marchese del Grillo: “S'è svegliato”

Ricostruzione post terremoto ad Amatrice, l'ex sindaco e ora consigliere regionale, Sergio Pirozzi paragona il premier Conte al Marchese del Grillo.

Spiega Pirozzi: “Dopo una giornata di incontri con una delegazione di terremotati apprendo con profonda soddisfazione che il Premier in pectore Giuseppe Conte ha dichiarato che se il Governo va in porto, assicura l'impegno del nuovo esecutivo per la ricostruzione materiale ed economica delle zone colpite dal terremoto del centro Italia. Allora, mi chiedo: in questi 15 mesi dove stava ? E così mi viene in mente il grande Alberto Sordi ne 'Il Marchese del Grillò che si alzava tardi e Ricciotto il suo assistente avvisava dal balcone della camera da letto chi lavorava sotto al cortile di riprendere l'attività con l'urlo....s'è svegliatooooo”.

Così Sergio Pirozzi, postando un frammento del film di Monicelli, ironizza sulle dichiarazioni di Giuseppe Conte alla delegazione del comitato dei terremotati ricevuti ieri.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    contegoverno giallorossoterremotoamatricearquata del trontosergio pirozzimarchese del grillomario monicelli



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
    Angelo Andriulo
    Porto di Trieste, sgombero con gli idranti: il "potere" che spegne la rivolta
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Meglio praticare sport o fare una dieta?
    Anna Capuano


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.