A- A+
Roma
Controlli straordinari a Termini: 8 arresti. Sequestrati 2,7 kg di cocaina

Nel corso di controlli straordinari svolti a Termini e nelle vie limitrofe, sono stati arrestate 8 persone per vari reati, mentre per altre 11 persone è scattata la denuncia. Le operazioni hanno permesso anche il sequestro di 2,7 kg di cocaina, nonché una pistola. Nel corso delle operazioni svolta tra piazza dei Cinquecento, via Marsala e via Giolitti, nonché nelle vie minori circostanti, sono state identificate 1200 persone e controllati 261 veicoli. Le persone denunciate sono state invece 11, per vari reati, tra cui furti, danneggiamenti e droga.

I controlli sono stati effettuati da uomini dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Esercito, Polizia di Stato e Locale, sia in divisa che in borghese, con l'ausilio anche di unità cinofile.

 

In particolare gli agenti del Commissariato Viminale hanno arrestato un 49enne gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di droga e di detenzione illegale di armi. Insospettiti dal comportamento dell'uomo gli agenti lo hanno seguito fino a un magazzino in via Capo Miseno. A quel punto gli agenti hanno perquisito il magazzino trovandoci dentro i 2,7 kg di cocaina. Nel magazzino è stata rinvenuta anche una pistola Beretta 92FS, illegalmente detenuta e con matricola abrasa, con tanto di 14 proiettili di diverso calibro. I poliziotti hanno arrestato anche un altro uomo, destinatario di misure cautelari.

L'attività dei Carabinieri

Nello specifico i Carabinieri del Gruppo di Roma hanno arrestato 6 persone. Di queste quattro sono state colte in flagranza mentre compivano dei furti con destrezza: erano borseggiatori. Gli altri due sono invece uno accusato di falso e l'altro arrestato per resistenza e violenza durante il controllo. La Polizia ha arrestato invece un uomo, destinatario di misure cautelari.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
arresticocainacontrollidenuncesequestristraordinaritermini






Fava, condannato il giustiziere degli imprenditori: la carriera sugli arresti

Fava, condannato il giustiziere degli imprenditori: la carriera sugli arresti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.