A- A+
Roma
Coronavirus: a Roma 55 nuovi casi, nel Lazio 169. I guariti doppiano i morti

È stazionario il numero dei nuovi casi di Coronavirus nel Lazio: dopo tre giorni di decrescita, giovedì registrati 169 nuovi contagiati, esattamente quanti mercoledì. I contagi totali da inizio emergenza arrivano 3433. I guariti doppiano i decessi, con 369 persone uscite dal Covid-19 contro 185 che invece hanno perso la battaglia.

 

“Giovedì registriamo un dato di 169 casi di positività e un trend in lieve discesa al 5%, mentre sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 8.287 e i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 16. Inoltre sono in continua crescita i guariti, che salgono di 32 unità nelle ultime 24 ore, doppiando i decessi e arrivando a 369 totali”. Così l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, al termine della consueta videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Da alcuni giorni – osserva D'Amato – nel Lazio registriamo un trend in leggera frenata, ma dobbiamo mantenere altissima l’attenzione. Ho visitato questa mattina il Covid Center del Campus Bio-Medico, che ha già sei ricoverati in terapia intensiva. Un valido contributo per tutto il sistema sanitario regionale. A Latina - precisa l'assessore - registriamo il numero più basso regionale dei nuovi positivi, mentre a Viterbo abbiamo avuto zero decessi nelle ultime 24 ore, a Frosinone il dato più basso della settimana e Roma città prosegue nella lenta discesa". Infine, "questa mattina è stato attivato per i cittadini il servizio di assistenza psicologica al numero verde 800.118.800".

I dati delle Asl di Roma e provincia nel dettaglio

Nell'Asl Roma 1 (municipi I, II, III, XIII, XIV e XV) sono stati registrati 22 nuovi casi positivi e 1095 persone uscite dall'isolamento domiciliare; nell'Asl Roma 2 (municipi IV, V, VI, VII, VII, IX) sono stati individuati 19 nuovi casi positivi più 11 persone uscite dall'isolamento domiciliare; l'Asl Roma 3 (municipi X, XI, XII e Fiumicino) registra 14 nuovi casi positivi e 1203 persone uscite dall'isolamento domiciliare. Spostandoci in provincia, nell'Asl Roma 4 (Civitavecchia, Cerveteri, Ladispoli e tutto il litorale a nord di Roma) comunica 14 nuovi casi positivi e 2596 persone uscite dall'isolamento domiciliare; nell'Asl Roma 5 (Guidonia, Tivoli, Fonte Nuova, Subiaco, Monterotondo) sono stati segnalati 34 nuovi casi positivi e 1345 persone uscite dall'isolamento domiciliare; infine l'Asl Roma 6 (Castelli Romani e Anzio-Nettuno) segnala 21 nuovi casi positivi più 160 persone uscite dall'isolamento domiciliare.

I nuovi contagi nelle altre Asl del Lazio

All'Asl di Latina 6 nuovi casi positivi; all'Asl di Frosinone 10 nuovi casi positivi e 165 persone uscite dall'isolamento domiciliare; all'Asl di Viterbo sono 10 i nuovi casi positivi e 1697 le persone che sono uscite dall'isolamento domiciliare; infine all'Asl di Rieti 19 nuovi casi positivi.

Sedici nuovi decessi registrati nella Regione

Giovedì registrati altri sedici nuovi decessi, che portano così il numero totale dei morti nel Lazio a 185. A perdere la vita: un uomo di 75 anni nell'Asl Roma 2; un uomo di 90 anni con patologie preesistenti nell'Asl Roma 3; una donna di 89 anni nell'Asl Roma 4; due persone nell'Asl Roma 5; una donna di 98 anni con gravi patologie pregresse nell'Asl Roma 6; un uomo di 80 anni con patologie pregresse nell'Asl di Frosinone; una donna di 83 anni di Fondi nell'Asl di Latina; un uomo di 68 anni e due donne di 89 e 91 anni, tutti con patologie preesistenti, nell'Asl di Rieti; tre uomini di 62, 73, 77 anni e due donne di 96 e 73 anni, tutti con pregresse patologie, al Policlinico Gemelli.

Sale il numero dei bambini positivi al Covid-19

Tre nuovi bambini sono stati ricoverati all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Palidoro. Sale così a 9 il numero dei piccoli positivi al Covid-19 ricoverati nella struttura, ai quali si aggiungono anche 4 genitori contagiati. Mercoledì dimesso il secondo bambino guarito.

Calano i ricoverati allo Spallanzani: il bollettino medico

Il trend in calo dei contagi nel Lazio è confermato anche dall'Istituto Spallanzani di Roma, dove il numero dei casi positivi ricoverati è in decrescita. “I pazienti Covid-19 positivi sono in totale 197, di questi, 24 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici – si legge nel bollettino medico di giovedì –. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 180. Continua in maniera significativa il trend di aumento del numero delle dimissioni in parallelo a un minor numero di ricoverati positivi”.

Tamponi "drive in" al Santa Maria della Pietà

​È partito mercoledì il test Covid-19 in modalità drive-in del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SISP) della ASL Roma 1. L’operazione si svolge all’aperto nel Comprensorio di Santa Maria della Pietà in assoluta sicurezza. I cittadini restano nella propria auto mentre il personale infermieristico effettua il tampone faringeo indossando gli idonei dispositivi di protezione. Non si tratta di un test somministrato su base volontaria o a richiesta. Sono gli stessi operatori del SISP a valutare ed invitare le persone in sorveglianza sanitaria con sintomi tipici e quelle segnalate dai Medici di Medicina Generale e in grado di effettuare lo spostamento dal proprio domicilio. "La metodologia consente – ha dichiarato il Direttore Generale della ASL Roma 1, Angelo Tanese - di rendere più efficiente il servizio, velocizzare le operazioni e sottoporsi al test rimanendo comodamente seduti all’interno della propria autovettura". 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus romacoronavirus laziocoronavirus casicoronavirus contagicoronavirus mortiregione lazioalessio d'amatocoronavirus bambinibollettino coronavirusbollettino coronavirus 2 aprile



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
    Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.