A- A+
Roma
Coronavirus, italiano contagiato in buone condizioni. I due cinesi stabili

È "in buone condizioni generali" l'italiano ricoverato giovedì allo Spallanzani dalla Cecchignola e risultato positivo al coronavirus. Lo dicono i medici nel bollettino di venerdì mattina, spiegando che il paziente "presenta lieve febbricola e lieve iperemia congiuntivale. Il quadro clinico e quello radiologico polmonare sono negativi. Il paziente inizierà in giornata terapia antivirale".

 

L'uomo è stato trasferito nell'Istituto dalla struttura dedicata della Città Militare della Cecchignola, risultato già positivo al test di screening per nuovo coronavirus effettuato dal laboratorio militare diretto dal Col. Dr. Lista. Il risultato è stato confermato dal laboratorio di virologia dello Spallanzani e successivamente dall’ISS come previsto dalle attuali procedure.

Per quanto riguarda invece i due cinesi provenienti dalla città di Wuhan, sono tuttora in terapia intensiva. Le loro condizioni cliniche sono ancora invariate, con parametri emodinamici stabili. I due pazienti sono attualmente in trattamento antivirale con il farmaco remdesivir. La prognosi è tuttora riservata.

Coronavirus, Spallanzani: "11 ricoverati, per 5 attesa test"

Undici pazienti sono attualmente ricoverati allo Spallanzani di Roma: 3 sono casi confermati (la coppia cinese attualmente in terapia intensiva ed il giovane proveniente dal sito della Cecchignola); 5 sono pazienti sottoposti a test per la ricerca del nuovo coronavirus in attesa di risultato. Mentre tre sono pazienti che, risultati negativi al test per nuovo coronavirus, rimangono comunque ricoverati per altri motivi clinici.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus italiacoronavirus italia casicoronavirus primo italiano contagiatocoronavirus primo italiano positivocoronavirus morti numerocoronavirus morti e contagiocoronavirus morti non cinesivirus cina sintomivirus cinese ultima ora italiavirus cinesespallanzanicoronavirus spallanzanibollettino spallanzani



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
    Boschiero Cinzia
    "Fermate il decreto": anche PIN scrive al Presidente della Repubblica
    Super Green Pass, arriva il giorno della discriminazione sotto forma di legge
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.