A- A+
Roma
Coronavirus Lazio, contagi in calo: 1230 nuovi casi. Indice Rt crolla a 0,67

Torna a scendere il numero dei nuovi casi di Coronavirus nel Lazio: secondo il bollettino della Regione, venerdì 11 dicembre sono stati registrati 1230 nuovi contagi, di cui 558 a Roma, e 68 decessi. Crescono ancora i guariti, che soon il triplo dei nuovi positivi. Crolla l'indice Rt, che passa dallo 1,04 della scorsa settimana a 0,67.

“Venerdì su quasi 15 mila tamponi nel Lazio (-999) si registrano 1.230 casi positivi (-258), 68 i decessi e +3.736 i guariti. Diminuiscono i casi positivi e i ricoveri, rimangono invariati i decessi e le terapie intensive e Roma città scende al di sotto dei 600 casi (558)”. Così l'assessore alla Santa della Regione Lazio, Alessio D'Amato, che aggiunge: “Il valore Rt scende a 0.67 e i guariti sono tre volte i casi positivi. La strada è quella giusta, ma non bisogna abbassare il livello di attenzione”.

bollettino virus lazio
 

Nella Asl Roma 1 sono 249 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Diciotto casi sono ricoveri. Si registrano tredici decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 242 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centouno sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sedici decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 67 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Otto sono ricoveri. Si registrano otto decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 62 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 116 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano nove decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 159 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano dieci decessi con patologie.

Nelle province si registrano 335 casi e sono dieci i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 130 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Frosinone si registrano 124 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 67, 70, 83 e 93 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 41 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi 64, 75, 83 e 90 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 40 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 67 e 77 anni con patologie.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus oggicoronavirus romacoronavirus laziocoronavirus contagicoronavirus morticoronavirus guaritiregione laziotrend contagialessio d'amatobollettino coronaviruscoronavirus 11 dicembretamponitamponi romaterapie intensiveindice rt



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
    Boschiero Cinzia
    Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
    di Avv. Francesca Albi*
    Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.