A- A+
Roma
Coronavirus, locale aperto dopo le 18: multe ai clienti e attività chiusa

Coronavirus, locale a Primavalle resta aperto dopo le ore 18 andando contro ai Dcpm Conte anti Covid: scattano le multe ai clienti, al proprietario e la chiusura dell'attività per cinque giorni.

A scoprirle il locale trasgressore delle regole i Carabinieri della stazione Roma Monte Mario. In particolare, i militari dell'Arma hanno effettuato, intorno alle ore 19 di domenica, un controllo nel locale, situato in largo Millesimo, che a quell’ora era ancora aperto.

I carabinieri hanno quindi disposto la chiusura preventiva di 5 giorni dell’esercizio commerciale e sanzionato 7 persone che erano intente a consumare quanto acquistato, sia all’interno che nelle immediate adiacenze del locale. Sanzionato anche il proprietario.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruschiusura locali 18locali chiusiorari chiusura localimultaclientiprimavallecarabinieridpcm conte



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Italia 2^ in UE per abbandono universitario
    Massimo De Donno
    Super Green Pass, boom di disdette: la distruzione di economia e lavoro
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.