A- A+
Roma
Coronavirus, market bengalese vendeva mascherine tarocche: scatta la multa
(fonte Lapresse)

Vendeva delle mascherine artigianali all’interno del suo supermarket in viale Partenope, a Roma. Per questo un cittadino del Bangladesh è stato colpito da sanzione amministrativa al termine di un controllo da parte dei poliziotti della squadra amministrativa del commissariato di Torpignattara.

 

L'uomo vendeva mascherine, simili a quelle chirurgiche, in confezioni artigianali da 5 pezzi, senza marchi di conformità, a un prezzo di 10 euro. Al termine delle verifiche l'uomo è stato 'multato' per la somma di 1.032 euro.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus romabangladeshbengalesesupermarket romamascherinemulta
    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Coronavirus: #iorestoacasa ma Zingaretti regala 50 mln a musei e sagre paesane

    Coronavirus: #iorestoacasa ma Zingaretti regala 50 mln a musei e sagre paesane

    i più visti
    i blog di affari
    Davide Pracchi ci parla dei finanziamenti alle imprese garantiti dallo Stato
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Selvaggia Lucarelli: “Fai rumore” (altro che Diodato)
    Francesco Fredella
    Coronavirus, l’arma più forte contro le pandemie è dire la verità
    Di Andrea Pensotti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.