A- A+
Roma
Coronavirus e mascherine follia, lo Stato compra al ribasso: parte da 50 cent

Coronavirus e mascherine in vendita a 50 centesimi: lo Stato modifica le gare d'appalto in corsa. Non più 2 euro come base di gara per le “chirurgiche” ma direttamente il prezzo imposto e cioè 50 centesimi, col rischio che i prossimi bandi vadano deserti e di mascherine neanche l'ombra.

Il Dpcm Fase 2 e la conseguente disposizione sul prezzo di vendita delle mascherine, genera il panico. Come succede alla società che fornisce i servizi al mondo dello Sport, la sport e Salute Spa che all'indomani del varo del decreto ha modificato le regole con le quali sino ad oggi aveva preceduto all'approvvigionamento delle mascherine. E così la procedura negoziata con la quale ha invitato i fornitori a inviare le offerte è cambiata dalla mattina alla sera: le chirurgiche che prima acquistava a base di gara di 2 euro, ora partono da 50 cent + iva e per i fornitori si apre un periodo difficilissimo.

Intanto perché il prezzo di fornitura si avvicina sempre di più al costo di fabbrica e ciò equivale a una distorsione del mercato, perché il margine di guadagno con le spese di spedizione e sdoganamento si è ridotto al minimo e apre la rischio che si possa creare una specie di mercato parallelo.

bando gara sort e salute
 

A denunciare il pericolo del prezzo imposto dal Governo per le mascherine e anche l'obbligatorietà all'uso sui luoghi di lavoro e negli spazi pubblici, è uno degli imprenditori che sinora ha agito seguendo regole etiche: nessun anticipo da parte dello Stato per le forniture e giusto compenso per un lavoro complesso e che prevede un'organizzazione onerosa per l'acquisto da parte dei fornitori di mezzo pianeta con la paura che il materiale pagato in anticipo non sia conforme e che finisca per essere giustamente bloccato alla Dogana.

“Sull'emergenza mascherine hanno speculato in tanti proponendo prezzi folli e guadagni folli soprattutto nella prima fase – racconta Mario F. da più di 20 anni importatore soprattutto dalla Cina di prodotti che in Italia non esistono – ma ora siamo passati all'opposto. Fare una gara al ribasso partendo dal prezzo di 50 cent è una follia perché significa esporre il nostro Paese al rischio di non trovare le mascherine. E' un po' come il prezzo del latte che viene pagato meno di quello che costa. Solo che in questo settore c'è il rischio o che le aziende italiane che si sono riconvertite siano destinate al fallimento, oppure che si apra un mercato parallelo con possibili infiltrazioni della malavita. Perché dobbiamo dirci la verità: in Italia le mascherine non si producevano perché il costo del lavoro e quello del trasporto rendevano più conveniente acquistarle in altri Paesi. Ma dalla speculazione al rialzo, passare a un prezzo insopportabile per chi le produce è una follia. Un'economia sana e equa impone una giusta remunerazione per chi lavora, così come le farmacie non possono acquistare e vendere allo stesso prezzo. Il rischio è che da qui a qualche giorno in Italia non si troveranno più mascherine”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    mascherine a 50 centmascherineproduzione macherineimportazione mascherinemascherine chrurgicheprezzo mascherinecoronaviruscoronavirus italiacoronavirus italia contagicoronavirus italia newscoronavirus italia mappacoronavirus italia morticoronavirus italia casicoronavirus italia 29 aprilecoronavirus contagi italiacoronavirus contagi 29 aprilecoronavirus morti in italiacoronavirus bollettino 29 aprilecoronavirus bollettino protezione civilebollettino coronavirusbollettino coronavirus protezione civilebollettino coronavirus 29 aprileprotezione civile bollettini




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Nuovi picchi virus, rifiuti e campi rom: Roma in piena emergenza sanitaria

    Nuovi picchi virus, rifiuti e campi rom: Roma in piena emergenza sanitaria

    i più visti
    i blog di affari
    RASSEGNAZIONE O AZIONE ?????
    TWAS, SISSA e Lincei fanno sistema con il sostegno del MAECI
    di Mariella Colonna
    Riapre la discoteca del Just Cavalli Milano, meeting point deluxe
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.