A- A+
Roma
Coronavirus, vaccino anti influenza obbligatorio: “Basta Governatori sceriffi”

Coronavirus: l'obbligo vaccinazione per medici e paramedici nonché per tutti gli anziani over 65 decisa dalla Giunta Zingaretti, “è Incostituzionale, irragionevole e scientificamente infondata”.

La decisione di sottoporre il personale sanitario alla vaccinazione anti influenzale dal prossimo autunno scatena l'associazione Codici che ne chiede “l'immediata revoca. Spiega Ivano Giacomelli segretario Codici: “Questa delibera viola la libertà fondamentale della persona. È incostituzionale, oltre ad essere irragionevole e scientificamente infondata. Chiediamo al Presidente Zingaretti di revocarla, non ci costringa a ricorrere al Tar, e lo invitiamo anche ad allontanare gli esperti che gli hanno suggerito una simile castroneria. Giuridicamente – continua l’avvocato Giacomelli – la vaccinazione obbligatoria è un TSO. Diverso da quello previsto e regolato per le malattie mentali, ma un TSO. Il provvedimento di salute pubblica deve trovare fondamento normativo in un atto di legge specifico, e non la concessione di un generico potere, e deve essere ragionevole. Premesso che solo con legge nazionale, e quindi dello Stato, si può prevedere un TSO, critichiamo la logica alla base della delibera. Poiché gli anziani prendono la polmonite e il Covid-19 somiglia ad una polmonite, e tra l’altro non è neanche vero perché solo alcuni sintomi sono simili e in fase già acuta, allora vacciniamo tutti”

Aggiunge Giacomelli: “Vista la correlazione con le malattie cardiovascolari allora che facciamo? Eparina per tutti? La delibera firmata dal Presidente Zingaretti è gravissima – conclude il Segretario Nazionale di Codici – ed anche un campanello d’allarme per quanto riguarda la politica dei Governatori in questa fase emergenziale. Non tollereremo più i provvedimenti dei Presidenti di Regione che da novelli sceriffo intervengono in ambiti dei diritti fondamentali dell'individuo senza averne i poteri costituzionali. Non permetteremo questa deriva autoritaria federativa”.

Coronavirus e vaccini obbligatori: la fake news di Zingaretti sul pneumococco

Commenti
    Tags:
    coronavirsucodiciivano giacomellivaccini anti influenzavaccino obbligatoriovaccinazioneregione laziotar


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    L’Ue contro la Rai, soffiano venti di censura e svolta autoritaria
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Il ritorno di Dibba: “Conte scalzato dai poteri forti. Rientro solo se..."
    Tajani smentisce: “Berlusconi non è morto”. Come sta il Cav

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.