A- A+
Roma
Cortometraggi mania, il CineFutura Fest è un trionfo di giovani registi e vip

È un trionfo di giovani e vip la prima edizione del CineFutura Fest, il Festival dedicato a cortometraggi interamente scritti, girati e interpretati da studenti delle scuole superiori e università.

I lavori sono stati suddivisi in due fasce di età, dai 14 ai 18 e dai 19 ai 25 anni, e sono stati ispirati a tre temi per altrettante sezioni: Arte e Storia, Ambiente e Natura, Diversità e Integrazione. I cortometraggi inviati al CineFutura Fest sono stati più di 200 ed alla finale ne sono arrivati 18, tre a ogni categoria per le due fasce di età. A decretare i vincitori di questa prima edizione è stata una giuria di eccezione composta dal presidente Lino Banfi, Paola Tiziana Cruciani, Nino Frassica, Eleonora Giorgi, Neri Parenti, Andrea Roncato, Riccardo Rossi e Cinzia Th Torrini.

Durante le due giornate romane in cui si è tenuto il festival, sono state tenute tre Masterclass per i ragazzi sui temi del Festival con Vittorio Sgarbi per Arte e Storia, Alessandro Cecchi Paone per Diversità e Integrazione e Valerio Rossi Albertini per Ambiente e Natura.

Nella serata finale a trionfare sono stati i corti: “The Failure Of The War” di Luciano La Valle (categoria Arte e storia Junior); “Mark” di Massimo Prezzavento (Diversità e integrazione Junior); “Il Coraggio del Cambiamento” di Andrea Vitale (Ambiente e territorio Junior); “Stendhal” di Marcello Giovani (Arte e storia Senior); “La Viaggiatrice” di Ludovica Zedda (Diversità e integrazione Senior); “L’aria dell’Elba” di Michael Monni (Ambiente e territorio Senior).

Sono stati premiati anche il miglior attore, la migliore attrice e il miglior film. I vincitori sono stati rispettivamente: Nicola Parini, protagonista de “L'Aria dell'Elba” ; Maria Luisa Zaltron, protagonista de “La Viaggiatrice”; e Ludovica Zedda, regista de “La Viaggiatrice”.

Numerosi i vip che erano presenti alla serata: da Christian De Sica e Milena Vukotic, da Stefania Sandrelli a Ricky Tognazzi, fino a Remo Girone, Victoria Zinny e la musica dell’Orchestraccia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
andrea roncatochristian de sicacinefutura festcorticorti cinematograficicortometraggieleonora giorgifestival cinemafestival cortometraggilino banfimilena vukoticneri parentiorchestracciapaola tiziana crucianiricky tognazzistefania sandrelli






Roma Pride, Annalisa fa impazzire i fan: "Sinceramente sarà il nostro inno"

Roma Pride, Annalisa fa impazzire i fan: "Sinceramente sarà il nostro inno"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.