A- A+
Roma
Covid 19 Roma, cercasi commessi e cassiere per supermercati. Disperatamente

di Federico Bosi

Roma stravolta dal Coronavirus: città deserta, mezzi vuoti e negozi chiusi. Per poter incontrare un assembramento “legale” di persone bisogna recarsi nei supermercati: a qualsiasi ora del giorno e della notte sono pieni, presi d'assalto dai romani in preda alla paura. E così i market sono in emergenza e alla disperata ricerca di personale.

Basta andare online e consultare un qualsiasi sito che raccolga le offerte di lavoro a Roma per averne la conferma: “cercasi cassiera esperta”, “cercasi addetto agli scaffali”, “cercasi magazzinieri”, “cercasi macellaio per banco supermercato” e così via. Chi ha causa del lockdown imposto dal Governo si è ritrovato tutto ad un tratto senza lavoro, leggasi commessi, camerieri, cuochi e tutti quei lavoratori non più in grado di esercitare la porpora professione fino a fine emergenza, ora non ha molta scelta per poter tornare a guadagnare nell'immediato. I contratti offerti dai supermercati sono tutti a tempo determinato, alcuni con possibilità di proroga, proprio a confermare il bisogno di maggiore personale per affrontare l'emergenza di questo periodo.

macellaio carne lavoro
 

Gli unici altri annunci al fianco di quelli dei supermarket in grado di offrire subito un posto sono quelli indirizzati a medici ed infermieri, due figure super ricercate per fronteggiare il Coronavirus, soprattutto qui a Roma dove tra questa settimana e la prossima è atteso il picco dei contagi. Su tutti quello della Croce Rossa Italiana: “Ricerchiamo medici, infermieri, operatori socio sanitari e personale sanitario con disponibilità immediata per supporto nelle aree più colpite. Invia un sms al numero 435.35.35”.

Non mancano poi le offerte di lavoro per il post Coronavirus. Il web pullula di annunci per animatori turistici nei villaggi vacanze, per estetisti e onicotecnici. E poi ancora grafici pubblicitari, consulenti assicurativi e agenti immobiliari, programmatori fino alle hostess e ragazze immagine per i locali notturni romani.

Infine, specialmente sul Marketplace di Facebook, nell'ultima settimana stanno spopolando gli annunci di lavori online da casa, guadagni garantiti direttamente dal divano. Nessun annuncio specifica veramente in che cosa consisterà il lavoro vero e proprio se non qualche accenno del tipo: “Verrà richiesta la promozione online su gruppi e pagine di un determinato prodotto”. Che prodotto? Quanto sarà il compenso? Per quanto tempo durerà il lavoro? Delle risposte nessuna traccia.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    offerte lavoroofferte di lavorosupermercaticroce rossacoronavirus italiacoronavirus italia contagicoronavirus italia mappacoronavirus italia morticoronavirus italia newscoronavirus italia oggicoronavirus italia aggiornamenticoronavirus italia news tempo realecoronavirus bollettino 16 marzoprotezione civile bollettinobollettino protezione civile oggi



    Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

    Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

    i più visti
    i blog di affari
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
    CasaebottegaJalisse
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.