A- A+
Roma
Covid, primo paziente curato con i monoclonali in profilassi allo Spallanzani

A Roma primo paziente curato con anticopri monoclonali in profilassi presso l'Ospedale Spallanzani.

Gli immunodepressi o le persone resistenti al vaccino hanno da oggi un'arma in più. L'Ospedale Spallanzani di Roma annuncia che è stato curato un paziente positivo al Covid 19 con anticorpi monoclonali in profilassi. E' il primo caso di paziente trattato in questo modo.

L'annuncio del Direttore Vaia

Il Direttore dell'Istituto Nazionale Malattie Infettive dello Spallanzani, Francesco Vaia, annuncia: "Partito allo Spallanzani l’ambulatorio con il primo paziente trattato con la profilassi contro il Covid con gli anticorpi monoclonali. Le persone con problemi di immunodepressione e che non rispondono alla vaccinazione potranno da oggi usufruire di un nuovo e innovativo strumento di prevenzione e di protezione dal Covid. Continua il nostro impegno per la sconfitta del virus“.

Commenti
    Tags:
    anticopricovid 19monoclonalipandemiaromaspallanzanispallanzani romavaia






    Via dell'Umiltà, 36: una volta Forza Italia, ora un hotel e si mangia pesce

    Via dell'Umiltà, 36: una volta Forza Italia, ora un hotel e si mangia pesce

    
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.