A- A+
Roma
Cristina D'Avena regina anni '90, super ospite alla festa de Le Terrazze Eur

Cristina D'Avena, la regina delle sigle dei cartoni animati, è la super ospite del party Forever Young, la festa simbolo degli anni '90 dell'estate romana a Le Terrazze.

 

Venerdì 12 luglio il party Forever Young, ormai simbolo del venerdì notte a Le Terrazze in cui rivive l'atmosfera dalle sonorità anni'90, ospita Cristina D'Avena, special guest della serata e vera e propria icona generazionale.

Pollon, Creamy, Magica Emi, I Puffi, non sono solo canzonette da cantare in coro. Sono pietre miliari di un tempo che torna dal recente passato colonizzando il presente, solo per una serata. Una manciata di titoli che Cristina D'Avena ha messo insieme nel suo più che gettonato Duets, ultimo album in cui la regina dei cartoons canta accanto a nomi come J-AX, Giusy Ferreri, Elio, Noemi e tanti altri. Una vera e propria sorpresa per il pubblico de Le Terrazze a cui Cristina, accolta dal direttore artistico Gianluca Neon, regalerà momenti di irrefrenabile gioia, la stessa che si prova intonando in coro dei veri e propri cult come Lady Oscar, Kiss Me Licia, Sailor Moon e altri ancora.

A scaldare gli animi nella prima parte della serata ci penseranno i djs resident: Massimiliano Rezzonico, Marco Gioia, Faber Cucchetti, Double Fab, Massimo Marino, Marco Casale, Luigi Tassi, Matteo Passerini, accompagnati a loro volta dalle voci di Lele Sarallo e Lory Voice, che torneranno anche sabato 13 luglioin occasione di un'altra notte all'Eur.

Commenti
    Tags:
    cristina d'avenacartoni animatisigle cartoni'90anni '90super ospitefestapartyle terrazzeeurregina



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
    di Maurizio Garbati
    Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.