A- A+
Roma
Dante, acrobazie ed animazioni in 3D nel musical sulla Divina Commedia

Inferno, Purgatorio e Paradiso tra coreografie acrobatiche, videoproiezioni animate in 3D, effetti speciali e musiche emozionanti e struggenti. Questa è “La Divina Commedia Opera Musical”, la prima opera musicale basata sul poema di Dante Alighieri. Ed il tour italiano si chiude a Roma.

 

La Divina Commedia Opera Musical, la prima opera musicale basata sull’omonimo poema di Dante Alighieri, conclude il tour 2018-2019 con la tappa romana in programma dal 2 al 7 aprile al Teatro Brancaccio.

Andrea Ortis, regista attore e co-autore dell’opera, ha così commentato il successo del tour: “Quanta voglia di sapere e di conoscere… ci apprestiamo a concludere una lunga stagione iniziata nella splendida provincia Italiana e conclusa nella nostra Capitale. Inutile nascondere o trattenere l’entusiasmo, la gioia di aver condiviso un viaggio incredibile, il cui senso non è soltanto l’emozione dell’incontro con il pubblico entusiasta, l’energia delle platee piene, giorno e sera. C’è qualcosa in più in questa Divina Commedia. C’è la passione, la passione non nel senso comune del termine, ma come momento sorgivo. L’emozione è schietta e reattiva, la passione invece insiste, continua, il momento della conoscenza e dell’incontro è vissuto dall’interno e si radica senza lasciarci più. Lo spettacolo, dopo l’ultima replica del 7 aprile non finirà, ma continuerà nella passione di tutti, proseguendo, come fa dal 1300 ad oggi. È per questo che la Divina Commedia non ha un pubblico ma ha tanti pubblici, non ha un’età, questa Commedia…ha tutte le età”.

La Divina Commedia Opera Musical accompagna infatti il pubblico in un avvincente viaggio tra Inferno, Purgatorio e Paradiso, coinvolgendo gli spettatori in un continuo susseguirsi di scenografie immersive, coreografie acrobatiche, videoproiezioni animate in 3D, effetti speciali e musiche emozionanti e struggenti. E sono proprio gli effetti speciali e la tecnologia di ultima generazione utilizzata in questa nuova edizione a stupire ed appassionare il pubblico: le proiezioni mantengono una poetica teatrale senza schiacciare gli attori, ma rendendo ancora più reali, vicine e coinvolgenti le scenografie.

Lo spettacolo è valorizzato dall’interpretazione esclusiva di Giancarlo Giannini come voce narrante, che rappresenta la maturità di un Dante che ricorda quando a metà della propria esistenza, spinto da una forte crisi personale, trova nella scrittura una salvezza creativa. Per questa nuova edizione è stato previsto un restyling della scatola scenica, ancora più moderna e immersiva e i testi, per il 60% in endecasillabi e per il restante 40% in italiano, rendono la Divina Commedia ancora più attuale e fruibile da tutti.

Prodotta da Music International Company, l’opera vanta un team creativo d’eccezione: Andrea Ortis, regista, autore ed attore; Marco Frisina, compositore musicale; Gianmario Pagano, autore e sceneggiatore; Lara Carissimi, scenografa; Roberto Fazio e Virgilio Levi, visual designer; Massimiliano Volpini, coreografo; Valerio Tiberi, lighting designer; Emanuele Carlucci, sound designer; Gabriele Moreschi, direttore tecnico.

“Ci ha davvero emozionato il coinvolgimento 'da stadio' di un pubblico così eterogeneo, che ci ha permesso di raccogliere recensioni entusiastiche dal teenager all’over 65” ha dichiarato Francesco Gravina, produttore. “Tutti hanno mostrato di apprezzare questa nuova edizione di uno spettacolo che è e sarà sempre in divenire: la nostra Divina Commedia è un’opera musical in continua evoluzione, un laboratorio artistico permanente sulla cultura e sulla bellezza italiana. Abbiamo richieste da ogni parte d’Italia, c'è voglia di teatro anche nelle piccole province – ha proseguito Gravina -. Siamo già al lavoro per individuare quei teatri che possano, per dotazione tecniche, accogliere l’importante macchina scenica del nostro spettacolo per il prossimo tour. Faremo di tutto per accontentare gli spettatori di tutta Italia, che voglio ringraziare insieme al cast, al corpo di ballo e allo staff tecnico per averci già permesso di vincere questa sfida: rendere il testo italiano per eccellenza coinvolgente e appassionante per tutti in un vero kolossal.”

La tappa di Roma è realizzata in collaborazione con il Golden Sponsor Accademia Britannica, con i Silver Sponsor Eternedile e Coop, con i Technical Sponsor Erreà e Italo, che si sono tutti particolarmente distinti per il concreto sostegno ad un importante progetto di diffusione della cultura attraverso lo spettacolare linguaggio teatrale.

L’Opera ha ottenuto l’importante Patrocinio della Società Dante Alighieri, che l’ha insignita della Medaglia d’Oro, e si pregia della prestigiosa collaborazione di Mondadori come Educational Partner.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    dantedante alighieridivina commediadivina commedia opera musicalacrobazieanimazioni 3dmusicalteatroteatro brancaccioromatour



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
    Boschiero Cinzia
    "Fermate il decreto": anche PIN scrive al Presidente della Repubblica
    Super Green Pass, arriva il giorno della discriminazione sotto forma di legge
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.