A- A+
Roma
Diabolik Piscitelli: il diavolo diventa santo. I due santini che vanno a ruba

Fabrizio Diablo Piscitelli, nato a Roma il 2 luglio del 1966, morto a Roma ucciso in un agguato al Parco degli Acquedotti il 7 agosto del 2019. Ad un anno di distanza dalla morte del capo tifoso della Lazio, nonché gran commis di faccende romane legate alla malavita, i santini fatti stampare dalla famiglia in occasione dei funerali diventano oggetti di culto.

Giacca, cravatta e fiore all'occhiello, con sul retro la promessa “resterai sempre nei nostri cuori” e l'aquila della Lazio, è il santino che però vale poco. Scambiato a oltre 100 euro, quello in versione Scarface con occhiali scuri, camicia aperta sul torace tatuato e volto sorridente. Sul retro “la sintesi” di una vita vissuta pericolosamente: “Gli sciacalli possono pure banchettare sul cadavere di un leone. Ma lui resta leone e loro restano sciacalli”.

In entrambi i santini che sono divenuto oggetti da collezione, campeggia la scritta cona data di nascita e morte: “Fabrizio Diablo Piscitelli”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    diabolikfabrizio piscitelliel diabloscarfacesantinisantini piscitellil


    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    La Lega a Roma diventa un vero partito: ecco la nuova squadra dei responsabili

    La Lega a Roma diventa un vero partito: ecco la nuova squadra dei responsabili

    i più visti
    i blog di affari
    Riscopriamo la carne italiana e le sue grandi eccellenze
    di Riccardo Succi
    DEBITORE INCAPIENTE
    Angelo Andriulo
    Avvocati e Partite Iva insorgono: stop ai "bonus" sugli accertamenti fiscali

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.