A- A+
Roma
Diabolik Piscitelli: il diavolo diventa santo. I due santini che vanno a ruba

Fabrizio Diablo Piscitelli, nato a Roma il 2 luglio del 1966, morto a Roma ucciso in un agguato al Parco degli Acquedotti il 7 agosto del 2019. Ad un anno di distanza dalla morte del capo tifoso della Lazio, nonché gran commis di faccende romane legate alla malavita, i santini fatti stampare dalla famiglia in occasione dei funerali diventano oggetti di culto.

Giacca, cravatta e fiore all'occhiello, con sul retro la promessa “resterai sempre nei nostri cuori” e l'aquila della Lazio, è il santino che però vale poco. Scambiato a oltre 100 euro, quello in versione Scarface con occhiali scuri, camicia aperta sul torace tatuato e volto sorridente. Sul retro “la sintesi” di una vita vissuta pericolosamente: “Gli sciacalli possono pure banchettare sul cadavere di un leone. Ma lui resta leone e loro restano sciacalli”.

In entrambi i santini che sono divenuto oggetti da collezione, campeggia la scritta cona data di nascita e morte: “Fabrizio Diablo Piscitelli”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    diabolikfabrizio piscitelliel diabloscarfacesantinisantini piscitellil




    Loading...






    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

    Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

    i più visti
    i blog di affari
    Intervista a Rosario Rasizza: il ruolo post-covid delle agenzie per il lavoro
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Visual Marketing e Gadget Aziendali: come promuovere il brand di un'azienda
    Redazione
    Perchè è consigliato avere un'assicurazione viaggio in Italia
    Anna Capuano

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.