A- A+
Roma
Differenziare in parrocchia. "Porta a porta" giubilare

Domenica 17 gennaio, alle 11, nella parrocchia di San Gabriele dell’Addolorata, in via Ponzio Cominio 93, sarà presentato il programma per lo sviluppo e la promozione della raccolta differenziata nelle parrocchie romane, in occasione dell’anno giubilare.
 
Parteciperanno all’incontro il vescovo Giuseppe Marciante, ausiliare per il settore Est, il direttore dell’Ufficio per la pastorale sanitaria della diocesi di Roma e incaricato del Centro per la pastorale familiare monsignor Andrea Manto, il sub commissario con delega ai Rifiuti e all’Ambiente di Roma Capitale, generale Camillo De Milato, il presidente di Ama Daniele Fortini e il direttore generale di Ama Alessandro Filippi.
 
La parrocchia di San Gabriele dell’Addolorata al Tuscolano sarà protagonista, in anteprima di alcune delle iniziative collegate al protocollo di intesa firmato dalla diocesi di Roma e Ama S.p.A. In particolare, saranno allestite una postazione ad hoc per la raccolta differenziata e un punto informativo a disposizione dei fedeli.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
parrocchiaraccolta differenziata



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Covid, nuovi varianti in vista: l'emergenza virale è normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Italia nazione più colpita in Europa dal traffico di identità digitale
Con Enrico Letta c’è il futuro verde del PD e dell’Italia
Mauro Buschini*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.