A- A+
Roma
Dimissioni Raggi, il Pd ci pensa: “Basta parole, se non è capace vada via”

“Ha ragione il Segretario Zingaretti: la Raggi risolva i problemi, se ne è capace. Un sindaco deve governare. Se poi non è capace, se ne deve andare. Basta parole, ora vogliamo i fatti. Il Pd vuole i fatti, e li pretende sia dal livello nazionale fino a quello cittadino. Il nostro giudizio sulla Sindaca Raggi è molto negativo”.

 

A ribadire quanto dichiarato dal segretario Zingaretti è il capogruppo in Consiglio comunale a Roma Antongiulio Pelonzi, che però non esclude che il gruppo Pd possa chiedere le dimissioni del sindaco. “Il gruppo Pd Campidoglio e tutta la comunità dei militanti – continua Pelonzi – saranno il motore per costruire un alternativa al fallimento della giunta raggi che ha portato la città allo sbando. Costruire un alternativa credibile assieme alle tutte le forze progressiste politiche e sociali per battere la Lega ed il centrodestra alle prossime elezioni amministrative. Per portare Roma a livello delle grandi capitali mondiali serve al più presto una riforma dello status di capitale e decreti governativi per dare risposte immediate alle emergenze da cui è afflitta”.

“Su questi due punti vogliamo aprire un dialogo in sede istituzionale con tutte le forze politiche e la città intera. Il governo conte dovrebbe mettersi subito al lavoro per dare risposte alla città su questi grandi temi – prosegue Pelonzi –. Inizieremo a breve il viaggio nelle strade nelle piazze della città per condividere con i romani le nostre proposte per Roma che porteremo in Campidoglio ed ai nostri rappresentanti al governo del paese. Raggi – conclude – ora basta! Salvini giù le mani da Roma!”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    dimissioni raggiraggicomune di romasindaco romapdpelonziconsiglio comunalelegasalvini



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Covid: gettata la maschera, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.