A- A+
Roma
Dipendente Acea tenta di baciare minorenne ma viene preso a pugni: denunciato

Una ragazza minorenne giovedì pomeriggio, dopo aver aperto la porta a un dipendente di Acea, è stata aggredita dallo stesso che ha tentato di baciarla, dopo aver constatato che all'interno dell'appartamento non c'erano i genitori. Ma non aveva fatto i conti con il fidanzatino.

L'uomo infatti non si era accorto che insieme alla giovane c'era anche il suo ragazzo che ha reagito tirandogli un pugno al volto. Sul posto i poliziotti del Reparto Volanti che hanno fermato l'uomo e lo ha denunciato per tentata violenza sessuale.

Loading...
Commenti
    Tags:
    dipendente aceaaceatentata violenza sessualeminorenneminoriviolenza sessualebaciopugno in faccia




    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Raggi bis, la vendetta. Bertolaso: “Gente de fogna la vorrà? La Lombardi tace

    Raggi bis, la vendetta. Bertolaso: “Gente de fogna la vorrà? La Lombardi tace

    i più visti
    i blog di affari
    Creatività e digital marketing. WIX e Contacta Group assieme in Italia
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Ri-organizzazione aziendale e MOG231: la vera ri-partenza inizia a settembre
    di Guido Sola
    Mario Monti e la revisione non keynesiana dei... sistemi sanitari Oms
    Di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.