A- A+
Roma
Discarica, la Valle Galeria da Zingaretti: la protesta si sposta in Regione

La Valle Galeria continua la sua inesorabile marcia per dire no alla nuova discarica di servizio di Roma a Monte Carnevale. Dopo aver fatto tappa in Campidoglio, senza riuscire però ad avere un faccia a faccia con il sindaco Raggi, la protesta si sposta in Consiglio regionale del Lazio. Ma anche Zingaretti non li riceverà.

 

Alla manifestazione di mercoledì 5 febbraio (appuntamento ore 11 in Consiglio regionale su via della Pisana), organizzata dal comitato “Valle Galeria Libera”, sono stati invitati tutti i consiglieri municipali, comunali e regionali, oltre a tutti i cittadini della zona, ed il sindaco di Roma Virginia Raggi. Il Comitato ha infatti inviato una pec il 28 gennaio al sindaco in cui ne richiede la Sua presenza dopo che ha appreso che “la scelta operata il 31 dicembre sia stata 'obbligata' e conseguenza dell'ordinanza emessa dalla Regione Lazio. Auspichiamo quindi che il Sindaco di Roma voglia affiancare la cittadinanza nella difesa del proprio territorio restituendo priorità a quegli obiettivi di riqualificazione in cui, con la sua elezione a Sindaco della Capitale, tutta la comunità della Valle Galeria aveva riposto le proprie speranze”. Ma alla pec nessuna risposta.

Stesso discorso da Zingaretti. Il comitato ha inviato una pec anche a Zingaretti ed all'assessore ai Rifiuti Valeriani richiedono un incontro per la giornata di mercoledì, ma anche qui zero risposte. “Come abbiamo scritto alla Raggi quando siamo andati in Campidoglio lo abbiamo fatto anche con Zingaretti ma anche da lui zero risposte – dice Monica Polidori di Valle Galeria Libera –. Sicuramente Zingaretti non ci sarà in Consiglio durante la nostra manifestazione perché sarà sicuramente in giro in campagna elettorale. E come lui anche Valeriani molto probabilmente non si farà vedere. Diversi consiglieri regionali hanno dato la disponibilità ad incontrarci ma ci facciamo ben poco”.

Il Comitato inoltre da oggi ha attivato un presidio "itinerante" in roulotte che inizierà proprio di fronte al Consiglio Regionale del Lazio per richiamare l’attenzione sulle decisioni che porteranno alla scelta o meno della nuova Malagrotta 2.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
consiglio regionale laziodiscaricadiscarica monte carnevalediscarica romadiscarica valle galeriamalagrotta 2raggiregione laziorifiuti romavalerianivalle galeriazingaretti






Via dell'Umiltà, 36: una volta Forza Italia, ora un hotel e si mangia pesce

Via dell'Umiltà, 36: una volta Forza Italia, ora un hotel e si mangia pesce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.