A- A+
Roma
Discarica Roma, assedio della Valle Galeria al Campidoglio. E l'M5S esplode

Rifiuti Roma, continua inesorabile la protesta dei cittadini della Valle Galleria. Parte l'assalto al Campidoglio: martedì manifestazione sotto palazzo Senatorio per dire, ancora una volta, no all'impianto a Monte Carnevale. Esplode il Movimento 5 Stelle: consiglieri comunale pronti a votare le mozioni di Pd e FdI contro Raggi e “Malagrotta 2”.

 

Ad aderire alla manifestazione, organizzata dall'attivissimo comitato “Valle Galeria Libera”, questa volta non saranno soli cittadini, comitati di quartiere, associazioni e politici ma anche alcuni vip, sia romani doc che romani d'adozione. “A Valle Galeria vorrebbero aprire una altra discarica, io Simona Izzo – scrive l'attrice e regista in un post su Facebook – unitamente ad altri cittadini tra cui Tognazzi, Zeno, Ward, Francesco Venditti, Fiamma e Giuppy Izzo, mi batterò perché lo scempio non si perpetui. Sono 50 anni che la zona è funestata dalla discarica di Malagrotta chiusa solo da qualche anno e mai bonificata... hanno scambiato questo quartiere per un immondezzaio. Martedì chiediamo solidarietà per la manifestazione al Campidoglio contro questo provvedimento già deliberato dal comune e dalla regione non vogliamo essere seppelliti dai rifiuti tossici o inerti. Difendiamo la vita”.

La manifestazione, fa sapere il comunicato, “avrà luogo nella Piazza Del Campidoglio ed è stata autorizzata dalla Questura, dalle ore 10.30 alle ore 14.00”. Il Comitato ha inviato una comunicazione a mezzo Pec al Comune di Roma, nella quale viene richiesto un incontro tra la Sindaca ed una delegazione dello stesso il giorno della Manifestazione. La richiesta del Comitato sarà quella di un Consiglio Straordinario sulla Valle Galeria, consiglio che è stato già richiesto e protocollato più di 20 giorni fa, al quale al momento non abbiamo ricevuto risposta. Abbiamo saputo che alla Manifestazione aderiranno personaggi dello spettacolo, che sono stati invitati dai consiglieri del Comitato. Ci auguriamo che la partecipazione sia numerosa e che i politici che interverranno saranno presenti senza bandiere e senza stendardi, bensì come cittadini, perché trattasi di Salute Pubblica”. Il comitato ha inoltre disposto un servizio di bus navetta per recarsi in Campidoglio: partenza prevista ore 9.00 presso il piazzale di fronte al distributore in Via di Ponte Galeria, 276, ovvero dove si è svolta la manifestazione sabato 11 gennaio.

Con i cittadini, come annunciato anche dal Comitato nel comunicato, ci saranno i politici. Se la presenza di esponenti Pd e FdI è “giustificata”, a far rumore sarà nuovamente l'adesione alla protesta contro Raggi e “Malagrotta 2” dei 5 Stelle. Alla manifestazione di due sabati fa c'erano Stefano Vignaroli, deputato alla guida della commissione Ecomafie; i consiglieri comunali Daniele Diaco, presidente della commissione Ambiente, Simona Ficcardi, Monica Montella ed Eleonora Guadagno il consigliere regionale Marco Cacciatore, presidente della Commissione Urbanistica, politiche abitative e rifiuti; e i presidenti dei Municipi XII, Silvia Crescimanno, e VII, Monica Lozzi, oltre al commissario straordinario dell'XI Mario Torelli. Gli stessi replicheranno presentandosi martedì mattina in piazza del Campidoglio.

Sempre martedì è prevista una riunione dell'Aula Giulio Cesare con in programma anche due mozioni, una a firma Fdi e una Pd, contro la discarica di Monte Carnevale: la votazione potrebbe riflettere le spaccature che la scelta del sito da parte della Raggi sta causando tra i 5 Stelle romani con alcuni consiglieri sopracitati che potrebbero votare a favore delle mozioni. Per questo martedì proprio il tema di Monte Carnevale dovrebbe essere affrontato prima del voto anche in una riunione di maggioranza.

Discarica Roma, Legambiente: sì a manifestazione contro Monte Carnevale

“Torneremo ad essere al fianco del comitato e dei cittadini della Valle Galeria contro la discarica a Monte Carnevale – dichiara Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio -, perché è ingiusto immaginare un’ennesima discarica nel luogo dove sono andati a finire i rifiuti di mezza Italia per 40 anni e perché su quel territorio si può discutere solo di bonifica. Saremo presenti anche perché, nella Capitale, è del tutto irresponsabile la gestione del ciclo dei rifiuti messa in campo”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    rifiutidiscaricarifiuti romadiscarica romadiscarica malagrottadiscarica valle galeriavalle galeriacomitato valle galeria liberadiscarica monte carnevalecomune romaraggim5scampidogliomanifestazione campidoglioviplegambiente lazio
    Loading...







    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Stadio Roma: tra Raggi e De Vito esplode l'amore. Le capriole dell'M5S romano

    Stadio Roma: tra Raggi e De Vito esplode l'amore. Le capriole dell'M5S romano

    i più visti
    i blog di affari
    Cartelle mai notificate? condannato il concessionario
    Pagamenti pos, finlandesi indebitati. Ecco perché tolgono i contanti in Italia
    di Diego Fusaro
    Rotary Milano Porta Vercellina: il prof.Antonio Padoa Schioppa parla di Europa
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.