A- A+
Roma
Documenti falsi per aprire un conto: il truffatore aveva 10 carte d'identità

Ha cercato di aprire un conto corrente postale utilizzando una carta d'identità falsa, ma allo sportello si sono resi conto che qualcosa non andava.

 

L'ufficio postale di via dei Luceri ha quindi allertato i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo, che sono intervenuti in pochi minuti. Il truffatore, un 31enne italiano, aveva incollato la propria fotografia su un documento che riportava i dati anagrafici di una persona a cui aveva rubato l'identità.
In casa sua i militari hanno trovato ben 10 documenti contraffatti, che l'uomo voleva utilizzare per scopi illeciti. Condotto in caserma, ora è in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
documenti falsitruffatoreconto correntepostaufficio postalecarta d'identità falsafurto d'identità



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.