A- A+
Roma
Donna incastrata sotto i binari: stop alla Metro B per permettere i soccorsi

Una donna è rimasta con una gamba incastrata tra la banchina e il convoglio della metropolitana alla fermata Tiburtina della linea B. Per circa 30 minuti il servizio della linea B è stato interrotto su tutta la tratta per consentire le operazioni.

 

Alle 09:15 le squadre del Comando di Roma dei Vigili del Fuoco sono intervenute sulla banchina in direzione Laurentina per soccorrerla. Sul posto una squadra, il carro sollevamento e il Capo Turno Provinciale dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto a liberare la donna affidandola poi al personale medico del 118 che ha provveduto al trasportarla presso l'ospedale Policlinico.

Al termine delle operazioni di soccroso, è ripreso il regolare servizio sulla Metro B.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    romametro romametro bsospeso serviziosoccorsopasseggerocaostilttiburtinabus sostitutivi



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Ddl Zan, e se un ragazzo dicesse di essere un coccodrillo?
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Ddl Zan affossato, la proposta liberticida coerente con il pensiero unico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
    di Maurizio De Caro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.