A- A+
Roma
Droga alla stazione Termini: blitz dei carabinieri, arrestati 6 spacciatori

E’ di 6 pusher arrestati il bilancio di una mirata attività antidroga scattata in via Giovanni Giolitti e che ha visto impegnati i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante. Sequestrate anche diverse decine di dosi di hashish e marijuana e identificati numerosi acquirenti, tutti segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quali assuntori.

Sorvegliati speciali gli ormai tristemente famosi “ballatoi” ma anche la fitta rete di strade che dalla laterale della stazione Termini si inoltra verso il cuore dell’Esquilino.

In manette sono finiti 6 cittadini africani – tre del Gambia, uno del Senegal e due della Tunisia – di età compresa tra i 19 e 32 anni, tutti senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine, sorpresi a spacciare in strada, avvicinando giovani e passanti.  Gli arrestati sono stati portati nelle varie caserme e trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. 

Sono tutti accusati di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Solo un 22enne del Gambia, inoltre, è stato accusato anche di violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale perché dopo essere stato fermato per aver ceduto dosi di hashish ad un cittadino peruviano, ha aggredito i Carabinieri con calci e pugni, spintonandoli violentemente fino a che non è stato definitivamente bloccato. I militari aggrediti hanno riportato lievi lesioni, guaribili in pochi giorni.

I Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno sequestrato tutta la droga rinvenuta in possesso ai pusher, unitamente al denaro, ritenuto provento delle loro attività illecite.

Commenti
    Tags:
    drogadroga romaspaccio droga romastazione terminispacciatoricarabinieri.


    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Tavolini salva Covid per ristoranti: Raggi fa dietrofront: “Si può fare ma”

    Tavolini salva Covid per ristoranti: Raggi fa dietrofront: “Si può fare ma”

    i più visti
    i blog di affari
    "Vorrei fare testamento, ma non mi fido della ex. Come tutelare la mia bimba?"
    Di Rebecca Sinatra *
    Società Umanitaria. Cyberbullismo tra lockdown e iperconnessione. 8 giugno
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Elefantessa uccisa-morte Floyd: la cattiveria di cui è capace l’uomo
    Di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.