Error processing SSI file
A- A+
Roma
Droga del kamizaze, la shaboo arriva a Roma. Presi cinque pusher filippini

Si tratta della droga più diffusa nelle Filippine: la shaboo, una metanfetamina sintetica prodotta inizialmente in Giappone, è la droga dei kamikaze e ora è arrivata anche a Roma.

 

Convulsioni, perdita di capelli, denti e sonno, sono questi i primi effetti della potentissima droga. I Carabinieri di Roma centro hanno arrestato cinque pusher filippini di atà compresa tra i 37 e 46 anni.

I militari li hanno seguiti all'interno di una sala slot, dopo averli seguiti a lungo. I pusher hanno venduto davanti agli occhi dei Carabinieri in borghese alcune dosi di droga e sono stati subito arrestati.

Nota anche come “droga dei kamikaze”, la shaboo veniva somministrata ai piloti giapponesi poiché trovassero il coraggio nelle azioni suicide.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
droga del kamizazeshaboogiapponefilippinedrogaspacciopusherslot machinesromaarresto



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Barbero sempre attaccato da quando si è dichiarato contro il Green Pass
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi, l’Ue e il neoliberismo che uccide la classe operaia
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Zaino sospeso: l'iniziativa continua


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.