A- A+
Roma
Droga di qualità, garantiva un poliziotto: 4 arresti sul litorale di Roma

Droga di qualità a fiumi sul litorale a Nord di Roma, a garantire che lo stupefacente fosse purissimo ci pensava direttamente un poliziotto: il blitz all'alba dei carabinieri ha portato all'arresto della banda di spacciatori, con 4 pusher finiti in carcere tra cui un sovrintendente capo della sottosezione di Polizia Stradale di Cerveteri.

 

L’operazione è scaturita grazie alle serrate indagini condotte dai Carabinieri che, dal mese di novembre 2019, hanno focalizzato l’attenzione su due soggetti, già noti nell’ambito delle piazze di spaccio e particolarmente attivi nel territorio di Ladispoli e Cerveteri. I militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Civitavecchia, unitamente a quelli della Stazione di Ladispoli, hanno iniziato a raccogliere tutti i pezzi del puzzle, effettuando inizialmente alcuni riscontri che hanno permesso di accertare una continuità nell’illecita condotta dello spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, marijuana e hashish. Le successive attività d’indagine, coordinate dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia hanno permesso di ricostruire gli spostamenti e il giro “d’affari” degli odierni destinatari della misura.

Le indagini hanno consentito di accertare che i coindagati gestivano una “piazza di spaccio” tra Ladispoli e Cerveteri, potendo inoltre vantare di una solida rete di collegamenti con i fornitori. Infatti, tutti gli indagati avevano canali di approvvigionamento dello stupefacente autonomi e talvolta si vendevano la droga tra loro per poterla rivendere, a loro volta, ai propri clienti quando ne erano sprovvisti. Tale “alleanza” consentiva anche di calmierare il prezzo di vendita al dettaglio delle dosi. La droga, di purissima qualità inoltre, veniva appellata “Rolex”, proprio per apprezzarne l’elevato valore. Nell’ambito dell’indagine è stato inoltre individuato un appartenente alle Forze di Polizia, tra gli arrestati di oggi, il quale ha partecipato fattivamente all’attività di spaccio, fornendo anche consigli agli altri sodali su come prestare attenzione.

Durante l’attività d’indagine, durata circa 3 mesi, i Carabinieri hanno arrestato ben 13 persone nella flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti nonché sequestrato complessivamente 4 kg kg di cocaina, 6 kg di marijuana, 2,700 kg di hashish, di 105 piante di marijuana e infine di 18,5 kg di fogliame di marijuana e 35mila euro in denaro contante ritenuto provento dello spaccio. Soltanto la droga sequestrata avrebbe movimentato un giro di affari di circa 300mila euro.

Al termine del blitz odierno M.C. classe '89 argentino ma residente a Ladispoli, M.B. classe '87 di Ladispoli, G.M.M. classe '93 di Cerveteri e V.R. classe '65 sovrintendente capo della Polizia Stradale di Cerveteri, sono stati condotti presso la Casa di Reclusione di Civitavecchia mentre L.N. cl. 69 di Ladispoli, M.T. cl. 95 di Anguillara Sabazia, A.B. cl. 78 libico ma residente a Cerveteri ed E.G. cl. 89 di Ladispoli, sono stati sottoposti alla misura dell’obbligo di presentazione alla P.G..

Loading...
Commenti
    Tags:
    dorgadroga romacerveteriladispolipoliziottopoliziotto arrestatocarabinierilitorale di romahashishmarijuanacocainapolizia stradale




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

    L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

    i più visti
    i blog di affari
    La bordata di Paola Ferrari alla Leotta: “Vuole dare ‘mmagine da Barbie...”
    Francesco Fredella
    Vince il sì, ma gli unici a poter brindare sono i neo-oligarchici liberisti
    FINANZIAMENTO SOCI - RINUNCIA DEI SOCI ALLA RESTITUZIONE - TASSABILITA'

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.