A- A+
Roma
Economia Come, festival su innovazione e nuovi modelli di business

di Federico Bosi

Prende il via all'Auditorium Parco della Musica Parco della Musica la seconda edzione del festival Economia Come – l’Impresa di crescere". Il festival è prodotto da Fondazione Musica per Roma e Camera di Commercio di Roma e promosso da Invitalia – l’Agenzia per lo sviluppo del Paese.

 

L'evento, in programma dal 9 all'11 novembre, ha come scopo quello di avvicinare a temi di economia, globalizzazione e innovazione del lavoro più gente possibile e, soprattutto, di varie fasce di età. Vi saranno oltre trenta appuntamenti organizzati in diversi formati: frontiere, storie, dialoghi, visioni, focus ed incontri con l’autore. A tenere questi incontri saranno economisti italiani e non, giornalisti, politici ed imprenditori di vari campi. Nella giornata di venerdì si è tenuta l’anteprima del festival con un dibattito su “L’economia di Papa Francesco”. Ospiti del dibattito sono stati Giancarlo Abete, amministratore delegato del Gruppo Abete, Cristiana Buscarini, professore associato di economia aziendale presso l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, Cristiano Colombi, professore di economia politica presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino e l’Università Salesiana di Roma, e Giacomo Galeazzi, vaticanista de “La Stampa” e coautore del libro “Papa Francesco, Questa economia uccide”.

Ad aprire il dibattito è stato il vaticanista Galeazzi che ha spiegato quale è il reale obiettivo dell’economia per Papa Francesco ovvero il benessere dell’uomo. Papa Francesco infatti si è posto come cerniera tra nord e sud del mondo andando a rivoltare quella che era in precedenza l’intenzione della chiesa: non più un economia che del centro si estendeva alla periferia ma un economia che dalla periferia si estendeva al centro.

Giancarlo Abete ha invece esposto la tematica da un punto di vista più imprenditoriale spiegando perché questo periodo è differente rispetto ai precedenti: questo accade perché questa non è un epoca di cambiamenti ma è un cambiamento di epoca dovuta al fatto che non è più l’uomo ed essere in funzione per l’economia ma è l’economia ed essere in funzione dell’uomo.

Il professor Colombi, anche lui imprenditore sociale, ha esposto la sua opinione sulla crisi economica-ambientale. Secondo Colombi l’investimento, da parte di un’impresa, verso strade economiche e sostenibili sia alla lunga un investimento sicuramente produttivo.

Il dibattito è stato chiuso dalla professoressa Buscarini con un veloce riassunto della teoria di Kate Raworth denominata “teoria della ciambella”. Questa teoria consiste nel diminuire lo sfruttamento attuale delle materie prime e un conseguente ritorno ad economia circolare fatta di processi ciclici abbandonando quella lineare che si sta attuando negli ultimi anni che porta sempre ad una via di non ripresa.

Commenti
    Tags:
    economia comefestivalinnovazionesviluppobusinessromacamera di commercio roma
    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Coronavirus, Zingaretti altra fregatura: mascherine per 3 mln mai arrivate

    Coronavirus, Zingaretti altra fregatura: mascherine per 3 mln mai arrivate

    i più visti
    i blog di affari
    Coronavirus, Mes: l’Italia fa la fine della Grecia. Precipitiamo nell'abisso
    Di Diego Fusaro
    Italia come Gesù e un giovedi Santo da fare invidia a Giuda.
    La zampata dell'Orso, Marco Giannini
    Ascolti tv, Signorini supera la “prova del fuoco”. Bis dietro l’angolo
    Di Francesco Fredella

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.