A- A+
Roma
Election day 2018, “rivoluzione” nell'etere romano con “Mettiamoci una croce”

Elezioni politiche 2018 e regionali Lazio 2018, debutta la trasmissione radiofonica più “antagonista” e orginale dell'etere romano.

 


“Mettiamoci una Croce”, dalle frequente di Radio Centro Suono e Radio Centro Suono Sport 101.5 e 101.3, racconta e spiazza i candidati impegnati nella battaglia elettorale per il governo del Paese e della regione.
Quali sono i progetti, quali le formule, chi sono e cosa propongono i protagonisti della nuova stagione italiana. Cosa sanno della vita reale; il loro curriculum è davvero idoneo alle responsabilità che chiedono di avere?
Realizzato in collaborazione con la redazione di Roma di affaritaliani.it, il programma andrà in onda dal 10 febbraio al 3 marzo, dal lunedì al sabato dalle 14 alle 15.
Condotto da una new entry del panorama radiofonico, lo scrittore Patrizio J. Macci, “Centro Suono – Mettiamoci una croce” affronterà il tema del rinnovo del Consiglio Regionale del Lazio e di Camera e Senato da un punto di vista insolito, dalla parte del cittadino elettore, mettendo a confronto i candidati con la realtà del quotidiano. E poi la chicca: i candidati saranno sottoposti a domande di cultura generale per testare la loro preparazione.

Gli ospiti

In scaletta per la prima puntata di sabato 10 “Mettiamoci una croce” si giocherà un paio di assi nella manica, con la presenza del combattente Sergio Pirozzi, “lasciato solo” dal centrodestra ma più agguerrito che mai nella corsa in Regione. E con uno dei big del Partito Democratico romano, il parlamentare uscente Roberto Morassut.
Per la puntata di domenica 11 febbraio sarà il turno del candidato regionale per il blocco di centrodestra Antonello Aurigemma, consigliere uscente ed ex assessore comunale alla mobilità di Roma. Per il versante “politiche” un ospite che promette scintille: il leader del Movimento Monarchico Angelo Novellino, candidato alla Camera dei Deputati nel Collegio Roma 1, pronto alla sfida di Davide contro Golia al grido di “W il Re”. A “disturbare” i “comizianti” l'icona della bellezza Anna Falchi che si trasformerà in opinionista e commentatrice politica.

 

 


I protagonisti

E' una trasmissione di attualità ma soprattutto di approfondimento ideata e prodotta da un insolito team che unisce l'esperienza tecnica e professionale di un gruppo storico di emittenti del centro Italia a quella di un gruppo di giornalisti e comunicatori di professione: entrambi attenti osservatori della realtà politica, economica e sociale della macroregione di Roma. La scelta della conduzione è affidata a un professionista della comunicazione con zero esperienza radiofonica ma con una vicinanza profonda alla realtà oggettiva: uno scrittore, un esperto della narrazione dei fatti che unisce acume e senso di osservazione dei fatti ad una capacità narrativa che si basa su una profonda cultura politica e sociale. Un intellettuale che tra i primi ha iniziato ad esplorare e a lavorare sul digitale, trasformandosi velocemente in un generatore di news. Il team “insolito” ha come unico obiettivo quello di esasperare il confronto tra chi si candida a governare e il quotidiano.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
elezioni politiche 2018elezioni lazio 2018regionali lazio 2018radio centro suono sportmettiamoci una crocepatrizio j. maccicampagna elettroaleanna falchiantonello aurigemmaangelo novellinoroberto morassutsergio pirozzi



Scuola, Pratelli: "Asilo nido gratis se Isee sotto ai 25mila euro"

Scuola, Pratelli: "Asilo nido gratis se Isee sotto ai 25mila euro"

i più visti
i blog di affari
Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.