A- A+
Roma
Elezioni ad Amatrice, l’ex sindaco Pirozzi: “Sono spuntate schede in più"

Elezioni comunali con "giallo" ad Amatrice, spoglio terminato ormai da ore ma a sopresa spuntano due schede in più rispetto ai trascritti. La evidenzia l'ex sindaco Pirozzi.

 

Consigliere alla Regione Lazio con la lista dello "Scarpon", poi nuovamente tornato tra le braccia dei Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni. Sergio Pirozzi, ex sindaco di Amatrice nonché uomo simbolo del terremoto che ha devastato il centro Italia, denuncia: "È stato portato tutto inPprefettura per verificare se c'è stato un errore nella trascrizione tra europee e comunali - spiega all'Adnkronos, confermando - il sindaco è Antonio Fontanella: ha vinto con 19 voti di scarto equivalenti al 51.2% conto il 48.8% dell'altro candidato".

 


 

Commenti
    Tags:
    elezionielezioni comunaliamatriceterremoto amatricesergio pirozzifratelli d'italiaschede elettoraliprefettura



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Covid, medici e scienziati: i sacerdoti del nuovo culto della scienza medica
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Dissenso verso il nuovo capitalismo terapeutico e dalle tendenze
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, la vita pubblica in mano ai medici
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.