A- A+
Roma
Elezioni politiche 2018, il “giallo” delle candidature con l'incubo del trucco

Aspiranti senatori e deputati che hanno firmato la candidatura a Camera e Senato ma non hanno mai ricevuto una copia del modulo di accettazione.

 


"Fotocopiatrice rotta, finita la carta.. finito il toner: ve le daremo il giorno della presentazione". La liturgia delle candidature alle elezioni 2018 di Forza Italia è diventata un giallo.
Riuniti in piazza San Lorenzo in Lucina, come convocati ad una selezione del Grande Fratello, l'esercito dei candidati nelle liste di centrodestra hanno aspettato in silenzio per ore in fila sulle scale senza acqua, sigari e sigarette e neanche il panino di fu di Alfredo Milioni, per la firma sul modulo.
Una volta segnato il destino con la penna nera, non hanno avuto la classica copia, quella che certifica l'esistenza in vita nella campagna elettorale. E così da venerdì scorso sono stati costretti ad attendere l'ufficializzazione che arriverà solo in giornata col fiato sospeso.

E più di qualcuno ha passato il week end senza sonno ricordando quando a Roma si firmavano le cadidature nei bar e poi nella notte quei fogli sparivano per far posto ad altri prescelti. La politica si evolve ma i trucchetti non cambiano mai.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
elezioni politiche 2018elezioni 2018forza italiacandidaticentrodestra



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.