A- A+
Roma
Elezioni Roma: da Francesco Rutelli il libro guida per chi aspira a governare

di Patrizio J. Macci

Francesco Rutelli è stato sindaco di Roma dal 1993 al 2001. Il primo giorno arrivò in Campidoglio, raccontarono le cronache dell'epoca, a cavallo di un motorino. Era il suo mezzo di trasporto privilegiato sulle strade della Capitale, al cinema proiettavano Caro Diario di Nanni Moretti dove anche il regista sfreccia per i quartieri in Vespa.

Rutelli torna sul luogo del delitto ma in maniera virtuale anche se sempre in motorino percorrendo strade, monumenti, e vestigia della Città Eterna correndo tra le pagine di un libro. Sono passati venti anni e la città è cambiata pur rimanendo la stessa. Basta fermarsi a riflettere su un semplice evento di cronaca; durante il suo mandato Rutelli inaugurò il primo megastore della Regione che la bandiera svedese della multinazionale Ikea. Ora i megastore stanno entrando in crisi come modello di vendita, incalzati dai colossi del web. Ma il cuore di Roma è rimasto integro, e il racconto di Rutelli ne è la conferma. I muri di Roma non invecchiano, diventano antichi.

libro rutelli
 

Un viaggio che è innanzitutto un atto d'amore verso la città che ha vissuto come cittadino e come politico ma che rivela una conoscenza minuziosa dei quartieri e dei suoi monumenti, della loro formazione e delle insidie che si nascondono dietro a ex borgate, nuclei di edilizia residenziale pubblica, edilizia spontanea e quartieri storici. Una quantità di nomi tale da mettere in crisi il più navigato degli urbanisti.

L'autore mostra anche un filo di gigioneria quando sembra che parli -forse una frecciatina- anche ai politici che ora tentano di governare la città: “Per essere romani occorre un test? Direi di no. Ma, se servisse, potrebbe consistere ad esempio nel conoscere la differenza tra Porta Metronia (tra il Celio e San Giovanni) e Porta Medaglia (quartiere tra Laurentina e Ardeatina, fuori dal Grande Raccordo Anulare); tra Infernetto (verso il Mare a Castel Fusano), Infernaccio (presso la via Portuense), Valle dell’Inferno (poco distante dal Vaticano). Il vicolo dell’Inferno? In Campo Marzio: buio, stretto, sporco, fu soppresso dopo l’Unità d’Italia”. Si può lasciare a casa lo smartphone e usare questo volume come un navigatore satellitare ante litteram, perché è provvisto di un funzionale Indice dei nomi di un Indice dei luoghi romani notevoli. E la batteria non si scarica mai.

Francesco Rutelli
TUTTE LE STRADE PARTONO DA ROMA
Illustratore: Andrea Jemolo
Editore: Laterza
Collana: I Robinson. Letture
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 12 novembre 2020
Pagine: 248 p., Brossura e. 15,20- Epub e. 9,99

Commenti
    Tags:
    elezioni romacomunali romasindaco romafrancesco rutellipatrizio j. maccicomunali roma 2021


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma, crollo della Balduina: giudizio per 6. Comune e Acea responsabili civili

    Roma, crollo della Balduina: giudizio per 6. Comune e Acea responsabili civili

    i più visti
    i blog di affari
    Covid. FormaSicuro: tra salute, sicurezza e rispetto dei vincoli normativi
    Ascolti tv, share stellare: record stagionale per Pomeriggio5
    Rudy Cifarelli
    Vicini e "no mask", a Sanremo si può: ecco il distanziamento élite-miserabili
    L'OPINIONE di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.