A- A+
Roma
Elezioni Roma, testacoda 5 Stelle. Raggi sfida il Pd; Lombardi con Zingaretti

Ci vorrà del tempo per capire l'effetto Giuseppe Conte sul Movimento Cinque Stelle, perché la confusione è grande e il caso Roma sembra destinato ad entrare nelle faq del Movimento. Virginia Raggi non schioda e conferma la sua candidatura a sindaco con altissime probabilità di arrivare al ballottaggio contro Gualtieri, mentre alla Regione Lazio, Roberta Lombardi trasforma il flirt con Nicola Zingaretti in amore vero: sarà assessore. Con buona pace delle sue ambizioni di governo mai nascoste.

Mettiamo un po' di ordine per capire cosa succede, partendo dalle Comunali per Roma che sembrano destinate a “scavallare” l'estate e a costringere la città ad una campagna settembrina. Virginia Raggi è lanciatissima non solo per il vantaggio che destra e sinistra le hanno concesso con la girandola dei candidati mai formalizzati ma perché la scelta del premier uscente al vertice del Movimento le concede un ulteriore bonus: i due si parlano, si sentono telefonicamente e godono di stima reciproca.

Poi c'è il “fattore centrodestra”. Qui l'addio annunciato e solo ora formalizzato di Guido Bertolaso e l'indisponibilità di Andrea Abodi, gettano il tris Lega-Fdi-Forza Italia nel pre-panico: sondaggi alla mano, la forza di Zingaretti a Roma è fuori discussione e con la Raggi in crescita, qualsiasi candidato sarebbe costretto a una rincorsa feroce per arrivare al ballottaggio. Solo la candidatura diretta di Giorgia Meloni potrebbe salvare il centrodestra da una disfatta ma la leader di FdI pensa unicamente al ruolo di unico partito di opposizione al Governo Draghi.

E poi c'è Roberto Gualtieri con alle spalle Nicola Zingaretti al quale lo scenario romano non toglie il sonno. Zingaretti è riuscito nel miracolo di farsi votare persino nei quartieri bene, come i Parioli e il Salario e è così consapevole della sua forza elettorale, da non preoccuparsi della candidatura last minute. E così attenderà la formalizzazione della data del voto, per lanciare Gualtieri.

Stando alle previsioni, allo storico del voto romano e alla massa d'urto che sta mettendo in campo il Pd regionale con il segretario regionale Bruno Astorre già impegnato con l'elezione di Gualtieri nelle suppletive, il ballottaggio appare segnato: sarà Raggi contro Gualtieri.

Dunque Pd contro M5S al Comune, mentre alla Regione Lazio Roberta Lombardi ha già chiuso l'accordo con Zingaretti e si prepara a vestire la fascia di assessore alla Transizione ecologica e alla digitalizzazione, una fotocopia ridotta del ministero affidato a Roberto Cingolani. L'antagonista di Zingaretti alle ultime Regionali, poi stampella del Pd, quasi per un paradosso della politica entra in Giunta al fianco dell'ex nemico. Lo stesso Pd che poi sfiderà a Roma la candidata del 5 Stelle. Se non è questo testacoda...

Commenti
    Tags:
    elezioni romacomunali romaballottaggio romavirginia raggiraggi sindacogualtieri sindacobrino astorreroberta lomabrdilombardi assessorebertolaso sindacofratelli d'italiagiorgia meloninicola zingarettibruno astorre


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Superlega, Vittorio Feltri contro Andrea Agnelli
    Salvini avverte Draghi: "Non voto cose che non mi convincono..."
    Gucci fa volare le vendite del gruppo Kering

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.