A- A+
Roma
Entra in negozio con la pistola. Rapinatore in fuga perde la carta d'identità

E' entrato in un negozio in via Carlo Felice chiedendo di una certa “Maria”, ha estratto una pistola e,  puntandola contro il giovane dipendente, lo ha costretto ad entrare in bagno. La vittima uscita poco dopo dalla stanza, si è resa conto che il malvivente era fuggito portandosi dietro il registratore di cassa con dentro 150 euro, il suo portafoglio con i documenti di identità, 200 euro ed un smartphone.

Era l'11 luglio scorso e quando gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni sono intervenuti nel locale, hanno rinvenuto, tra l’altro, una busta lasciata inavvertitamente dal rapinatore. All’interno di questa hanno trovato una fotocopia di un documento di identità intestato a B.V, romano di 55 anni.

Le indagini successive nei confronti di quel soggetto, hanno consentito di accertare che l’uomo era già noto alle Forze dell’Ordine per  vari precedenti di Polizia a suo carico. Quando poi hanno visionato il filmato registrato dal sistema di videosorveglianza, gli investigatori hanno potuto accertare che effettivamente l’uomo ripreso corrispondeva proprio all’intestatario di quel documento. Dalle immagini visionate si vede l’uomo che entra nel locale con una busta in mano, si ferma a parlare con il commesso e poi esce dal negozio dimenticando quella busta all’interno dell’esercizio.

Le immediate ricerche del malvivente da parte dei poliziotti presso la sua residenza avevano dato esito negativo, ma domenica la sua fuga è stata interrotta quando gli agenti del Commissariato Prenestino sono  intervenuti presso il policlinico Casilino per la segnalazione di  uomo giunto al pronto soccorso, tramite ambulanza, in stato di ebbrezza che aveva appena minacciato i presenti con un paio di forbici.
Quando i poliziotti l’hanno identificato e hanno scoperto che a suo carico vi era una nota di rintraccio per la rapina in via Carlo Felice, l’hanno sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria accompagnandolo presso la casa circondariale.

Tags:
rapinatorecarta d'identità
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Casamonica, blitz all'alba: al via sgombero-abbattimento ville abusive. Video

Casamonica, blitz all'alba: al via sgombero-abbattimento ville abusive. Video

i più visti
i blog di affari
SCRITTURE CONTABILI OBBLIGATORIE NELLA LEGGE 3/12 art. 9 comma 3
Ascolti tv, Rai: stop del Pd a rinnovo Salini, Orfeo verso Rai Uno
Di Klaus Davi
Esercito per strada, coprifuoco, divieto di assemblea: che sta succedendo?

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.