A- A+
Roma
Epatite C, nuovi farmaci per oltre 8mila pazienti in cura nel Lazio

Nuovi farmaci per l'epatite C in arrivo, dalla Regione buone notizie per gli oltre 8mila pazienti in cura su tutto il Lazio.

 

Pazienti che richiedono un trammento delicato e cure costose per contrastare definitivamente il virus. Un risultato quindi tutt'altro che scontato, sottolineato dalla Regione lazio tramite una nota: "È uno sforzo importante del sistema sanitario regionale poiché cambia in meglio la vita di migliaia di persone e delle loro famiglie. I centri che hanno superato i mille trattamenti sono: il Policlinico Umberto I, lo Spallanzani e il Gemelli. Seguono il Policlinico Tor Vergata e il S. Camillo. Nelle province il numero maggiore di trattamenti e' stato assicurato dalla Asl di Latina seguita da quelle di Viterbo e Frosinone e dei centri di Marino, Colleferro nella provincia romana, e Rieti".

 

Tags:
epatite cfarmacipazienticuralazioregioneroma
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus: Elisa D'Ospina posa in lingerie davanti al frigorifero di casa

Coronavirus: Elisa D'Ospina posa in lingerie davanti al frigorifero di casa

i più visti
i blog di affari
IL CORONAVIRUS LA NUOVA YALTA
di Corrado de Rinalis Saponaro, Bepi Pezzulli
Coronavirus, la vita agra. Cronache dal silenzio milanese
di Maurizio de Caro
Contatori bancari e rating. Rata 31 marzo? Cari debitori, la rata va pagata!
di Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.