A- A+
Roma
Festival Cinema Venezia, Mastronardi superstar: lavoro e figli nel suo futuro

di Beatrice 241*

Alessandra Mastronardi, madrina della 76esima Mostra del Cinema di Venezia, vive il suo momento di gloria anche perché tra tutte le star arrivate al Lido è stata incoronata come la più chic, superando, e di gran lunga, anche la splendida Monica Bellucci.

Ecco allora che le carte di Beatrice 241, sempre curiosissime nel conoscere le vicende dei Vip, hanno voluto andare a guardare come sarà il futuro della Mastronardi dopo il successo avuto a Venezia. Curiosi anche voi? Seguitemi allora mentre faccio la stesa delle mie “magiche” napoletane.

Le prime carte che scendono sul mio tavolo sono veramente belle, e sono portatrici di un messaggio positivo: fino ad oggi si sono chiuse, per l’attrice di adozione romana, diverse porte, ma ora si è aperto un portone che resterà spalancato ancora per diversi mesi, lasciandole il tempo di creare situazioni e rapporti che poi si dimostreranno essere una sorta di “zoccolo duro” per il suo futuro lavorativo.

Alessandra Mastronardi è un Acquario (18 febbraio 1986) indipendente, decisa, con lo sguardo rivolto al futuro e pronta a spogliarsi del passato come un serpente della sua pelle: con dolore, ma senza rimpianti. I tempi trascorsi sono stati impegnativi anche perché gli obiettivi scelti erano molto ambiziosi. Ci sono stati giorni che perfino l’Universo sembrava suggerirle di prendere strade diverse e, in modo alternativo, ha avuto come compagnia la solitudine e l’indifferenza di tanti. Sei andata avanti solo con la convinzione che la strada scelta era quella giusta. Poi le nuvole si sono diradate e pian piano è tornato il sereno. Le carte mi raccontano che nulla ti è stato regalato, tutto è stato più che sudato, ma da ciò hai maturato la certezza che nessuno può intralciare il tuo cammino che, come volevasi dimostrare, a Venezia si èmostrato vincente.

Oggi Alessandra ha una nuova gioia di vivere, ha trovato amici nuovi, la sua agenda è ricolma di impegni e il suo portafogli ben gonfio di euro. Le mie napoletane suggeriscono però di tenere sempre un occhio attento alle finanze che spesso si riducono senza che neanche te ne rendi conto. Si vedono nuove iniziative e la voglia di ridisegnare completamente la vita, magari con un figlio che potrebbe spuntare nei tuoi giorni, prima di ogni tua aspettativa.

Sogni anche di realizzare un progetto nuovo alla luce e al calore del sole italiano, che tanto ti è mancato. Le carte, a questo punto, raccomandano però prudenza e senso di responsabilità, quella che a volte a te manca quando, sentendoti sicura, ti lanci nel vuoto anche senza paracadute. Una raccomandazione: cerca di non perdere neanche per un’ora quella sintonia che hai con il tuo partner per non rischiare di rovinare il vostro legame. Le carte ti suggeriscono inoltre di fare le tue prossime scelte con i “piedi di piombo”, mantenendo quell’attenzione che si ha quando ci si sente in allerta, come se ciò che si possiede potrebbe andar perso in un solo momento. A te non spaventa ricominciare, lo hai già dimostrato, ma perché sfidare la sorte?

Comunque le mie carte ti avvertono che i mesi che devi vivere per concludere questo incredibile 2019, sono mesi che ti daranno la possibilità di conoscere nuovi amici e nuovi importanti contatti per il tuo lavoro. Con la conclusione di questo anno e l’inizio del nuovo comincerai a vedere e a contare i risultati concreti e, sulla base di questi, valuterai anche importanti e decisivi cambiamenti.

*Beatrice 241 è una donna fervente cattolica, appassionata di lettura delle carte - Beatrice 241 su FB

Crisi di Governo: ecco cosa farà Beppe Grillo. Il capo dell'M5S cambierà tutto

Commenti
    Tags:
    festival cinemafestival cinema veneziaveneziafestival veneziaalessandra mastronardimastronardi venezialavorofiglisoldifuturocartomante vipbeatrice 241


    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Incidente Corso Francia: “Genovese andava a 95 km/h”. La perizia lo inchioda

    Incidente Corso Francia: “Genovese andava a 95 km/h”. La perizia lo inchioda

    i più visti
    i blog di affari
    Fase 3, Conte: "Ci meritiamo il sorriso", ma lavoratori e imprese piangono
    Di Diego Fusaro
    Cortina For Us e UnipolSai lanciano “#Andràtutto bene...in vacanza a Cortina”
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Fase 3, la ripartenza errata del Paese Italia
    L'opinione di Massimo Puricelli

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.