A- A+
Roma
Fiamme in una baracca a Torvaianica, muore carbonizzata una donna di 62 anni

Il corpo di una donna è stato ritrovato esanime e parzialmente carbonizzato all’interno di una baracca a Torvaianica nei pressi di via Zara.

 

I primi ad arrivare sul posto sono stati i vigili del fuoco per ciò che sembrava essere solamente un incendio di sterpaglie che, però, aveva interessato anche una struttura in legno e cartone.
All’interno i pompieri hanno trovato il corpo della donna e hanno allertato i carabinieri della stazione di Torvaianica. Da una breve e veloce indagine, i militari hanno ricondotto l’identità di quel corpo ad una cittadina polacca di 62 anni senza fissa dimora che aveva trovato riparo nella struttura di fortuna da cui sarebbero partite le fiamme. Si indaga per stabilire le cause del rogo.

Tags:
incendiorogotorvaianicadonna carbonizzatafiamme nella baraccasenza fissa dimora
Loading...
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Caro presidente Erdogan, l’Italia non è la Guinea-Bissau
Di Ernesto Vergani
Vaccino, il piano segreto di Mario Draghi
Germania, nuovo picco di contagi nonostante lockdown e vaccini

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.