Advertisement
A- A+
Roma
Finti poliziotti rapinano madre e figlio: è caccia alla banda dei 3 italiani

Rapina giovedì pomeriggio alle 17 in via Maria Theodoli, a Ostia. Tre uomini, italiani e a volto scoperto, sono entrati in un appartamento fingendosi poliziotti e, dopo aver legato con le fascette un ragazzo di 24 anni e aver bloccato sua madre di 61, hanno tentato di aprire le casseforti.

 

I tre malviventi si sono qualificati come poliziotti esibendo dei tesserini falsi. Il tentativo è andato a vuoto e sono fuggiti via. Sono ora ricercati dai poliziotti del commissariato di Ostia.

Commenti
    Tags:
    finti poliziottirapinaostiarapina ostiabanda ostiabanda italianirapinatori italianirapina madre e figlio
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Raggi contro Lombardi: le due papesse M5S in rotta sulle elezioni a Roma 2021

    Raggi contro Lombardi: le due papesse M5S in rotta sulle elezioni a Roma 2021

    i più visti
    i blog di affari
    Coronavirus, analisi di un medico dell'emergenza operativo in pronto soccorso
    di Giusi Urgesi
    Coronavirus e openness cosmopolita? Risultato: libera circolazione dei contagi
    di Diego Fusaro
    Italia. Riforme che non possiamo più rimandare. Intervista ad Alessia Potecchi
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.