A- A+
Roma
Fiumicino, bloccano 3 ragazze e provano a violentarle: in manette due romani

Mentre uno dei due la teneva ferma, l'altro provava a sfilarle i pantaloncini. Le grida delle amiche hanno richiamato la vigilanza che ha salvato la ragazza aggredita.

 

La vittima si trovava insieme a due amiche quando è stata avvicinata da due ragazzi ubriachi all'esterno di uno stabilimento balneare di Fiumicino. Le ragazze sono state importunate inizialmente a parole, ma poi gli aggressori sono passati ai fatti, terrorizzando le giovani. Le hanno spintonate fino a farne cadere una a terra, poi hanno bloccato quest'ultima tenendola per il busto e le gambe. Mentre uno dei due cercava di tenerla ferma, il secondo le sfilava gli shorts. Le amiche hanno subito iniziato a gridare chiedendo aiuto e le urla hanno attirato l'attenzione di un vigilantes che è accorso in difesa della giovane.
All'arrivo della Polizia, le giovani sono riuscite a indicare uno degli assalitori, un 26enne romano che ora dovrà rispondere del reato di tentata violenza sessuale e lesioni. Tramite alcune indagini gli agenti sono riusciti a risalire anche al complice, che è stato denunciato per gli stessi reati.

 

Tags:
fiumicinostabilimento balnearemareviolenzaabusostuproragazzearresto
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Saranno formose: Vallelunga Moto Gp cerca 3 ombrelline da sogno. Il casting

Saranno formose: Vallelunga Moto Gp cerca 3 ombrelline da sogno. Il casting

i più visti
i blog di affari
Governo, asse a sinistra: ma i lavoratori vengono cannoneggiati
Cdx, con Toti rinascono i moderati: è lui il contrappeso di Salvini
di Vincenzo Caccioppoli
M5s, il finale del film era scontato: in arrivo l'implosione
L'opinione di Maurizio De Caro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.