A- A+
Roma
Fontana di Trevi, come in un film. Si arrampica sul marmo: Daspo e multa

Fontana di Trevi, come in un film: un ragazzo di 20 anni di nazionalità egiziana nel tardo pomeriggio di mercoledì ha tentato di arrampicarsi su di una parete laterale in marmo della fontana per emulare la scena di uno delle sue pellicole preferite.

 

Gli agenti del I gruppo centro della polizia locale lo hanno fermato per poi portarlo al centro di fotosegnalamento del comando generale. Nei suoi confronti si è proceduto con la sanzione di 450 euro, oltre alla misura del Daspo urbano.

Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti sulla regolarità della sua posizione sul territorio nazionale.

Loading...
Commenti
    Tags:
    fontana di treviegizianodaspomultapolizia localefilmfilm fontana di trevi
    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Coronavirus, follia a Roma: sabotato il laboratorio per i test al San Camillo

    Coronavirus, follia a Roma: sabotato il laboratorio per i test al San Camillo

    i più visti
    i blog di affari
    Fake news, si combattono con il dialogo non con le task force o i bavagli
    Diego Fusaro
    WhoTeach, Social & Smart digital e-learning platform
    Luca Marconi
    Prima di Eurobond e MES rilanciamo le garanzie statali a favore delle imprese
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.